user
Chiesa di San Domenico
Piazza S. Domenico, 52100 Arezzo AR
Aspetto
Chiesa di San Domenico


Commenti
Gi
Recensione №1

Merita cinque stelle.... Bellissima Basilica situata nel centro storico di Arezzo, in stile gotico. Ha un piccolo campanile a vela che dà eleganza alla parte anteriore dell edificio. Linterno della Basilica è molto elegante ed è ad aula unica con copertura a capriate. Troviamo diversi dipinti, molto bella la Madonna con Bambino trecentesco, un fiore allocchiello per la Basilica è rappresentato da una grande croce dipinta da Cimabue tra il 1265 e il 1270. Incantevole

Nu
Recensione №2

Appena attraversi la porta del ingresso e lasci alle stalle le mura una meraviglia si affaccia .Custodisce un tesoro inestimabile:Crocifisso di Cimabue !!!. Opera in torno a 1270 creo questa meraviglia che è una croce sagomata e dipinta a tempero e ora su una tavola di legno . Qualsiasi descrizione non riuscirebbe a fare capire com è veramente: Bisogna andare e vederla . Mettete le monetine per scendere la luce se no nn si capisce tanto .dimenticavo gli affreschi e l opera dei grandi della Robbia con la loro terracotta invetriata

Pa
Recensione №3

Nel centro storico di Arezzo, a pochi metri dalle mura cittadine rivolte verso settentrione, si trova la Basilica di San Domenico che si affaccia nell’omonima piazza. Uno spazio urbano con belle piante che insieme alla facciata della chiesa creano una piacevolissima armonia architettonica che fa della semplicità il suo punto di forza. Il luogo si trova a pochi minuti a piedi dalla Cattedrale di San Donato, ma è molto bello e semplice da raggiungere anche dal parcheggio auto di Via Pietri, più conosciuto come “parcheggio delle scale mobili”. Da qui, senza servirsi di questo mezzo meccanizzato, si può arrivare al centro storico di Arezzo tramite una stradetta pedonale che, in leggera salita e tra il verde, ci porta a un’antica porta sulle mura: Porta Pozzuolo, di origine duecentesca. Oltrepassata questa, ci troviamo a pochi metri dalla parte posteriore della chiesa. L’interno della Chiesa di San Domenico, eletta a Basilica nel 1960, è ad aula unica con copertura a capriate. La sua illuminazione naturale (scarsa) è garantita dal rosone sulla facciata, le ampie vetrate dietro l’altare maggiore, le sei monofore per parete. Queste, per la loro forma allungata, sono gli elementi che danno subito l’idea dello stile gotico che nel resto dell’edificio non è particolarmente accentuato. Inoltre le dodici monofore hanno intorno una sorta di corniceChiesa di San Domenico, affresco di Spinello Aretino bianco nera che potrebbe anche essere un richiamo alla veste domenicana, certamente in questo modo sono molto evidenti sulle scure pareti. Altra particolarità è che non sono equidistanti. Man mano che ci avviciniamo alla zona presbiteriale intercorre meno spazio tra loro. Questa cosa fa si che aumenti l’effetto prospettico della chiesa osservandola dal portone ingresso.

Pa
Recensione №4

Nella chiesa è presente il Crocifisso di Cimabue che da solo vale la visita. Se sì passa per Arezzo non si può non fare una visita

Be
Recensione №5

Bella chiesa purtroppo non curatissima con allinterno un bel crocifisso di Cimabue

Au
Recensione №6

Nellomonima tranquilla piazza, ha bella facciata asimmetrica in conci di pietra dorata, con rosone asimmetrico. Interno a capanna, maestoso e ricco di opere darte ed affreschi; tra gli artisti di rilievo, Cimabue e Spinello Aretino. Se fosse la sola chiesa di una città fuori dallitalia, avrebbe probabilmente tre stelle Michelin

ni
Recensione №7

Chiesa molto suggestiva e piazza molto particolareVery impressive church and very particular square

Al
Recensione №8

Ledificio il stile romanico è stato realizzato nel XIII secolo.Alle pareti vi sono affreschi parzialmente conservati.Assolutamente da visitare per il suo preziosissimo Crocifisso del Cimabue, capolavoro del 1200.

Ba
Recensione №9

La chiesa di San Domenico è uno dei più rinomati edifici sacri di Arezzo per la presenza, al suo interno del Crocifisso ligneo dipinto da Cimabue, considerato uno dei capolavori della pittura del Duecento, databile alla fine degli anni sessanta. Nel gennaio 1276, nel luogo in cui era ancora in fase di costruzione, la chiesa di San Domenico ospitò quello che per la Chiesa di Roma fu il primo conclave della storia. Nellaprile del 1960 papa Giovanni XXIII la elevò alla dignità di basilica minore.

Ma
Recensione №10

Chiesetta stretta e lunga molto particolare. Da vedere per il crocifisso di Cimabue

Ba
Recensione №11

Meravigliosa, con il crocifisso del Cimabue, splendido restaurato benissimo una ventina di anni fa, da solo.vale il viaggio

Ma
Recensione №12

Caratteristica chiesa romanica nel centro storico di arezzo, con al suo interno il famoso Criso del Cimabue. Da visitare

Gi
Recensione №13

Una delle prime chiese cattoliche di arezzo,edificata nel 1275.la chiesa si presenta con la sua piazza leggermente inclinata con stile gotico e.il campanile a vela a due buche.alla costruzione hanno contribuito famiglie nobili di quel tempo: gli ubertini e i tarlati nel periodo xiii_xiv secolo.all interno a dex sulla facciata bellissimo affresco del pittore spinello(1387_1454). Una sola navata con tetto a cspriate e a dex e a six illuminate da 12 monobifore ed avvicinandosi alla abside centrale dando un senso irreale..come il tempo si fosse fermato nei secoli citati.bellissimi affreschi ambo i lati delle facciate interne.da ammirare e contemplare il crocefisso di cimabue: lartista imparo a dipingere con molto interesse.il crocefisso danneggiato dallalluvione 1966 a firenze e una delle opere meglio consevate.nb..la basilica di s,domenico si svolse il 1 conclave della storia della chiesa di roma.

Si
Recensione №14

Crocefisso pezzo pregiato da vedere e chiesa con affreschi per buona parte perduti ma per quelli rimasti merita una visita.

Fe
Recensione №15

Chiesa spoglia ma in fondo molto bella proprio per questo, opera più importante è un crocifisso di Cimabue sullaltare, visita gratuita.

St
Recensione №16

Stupenda, entri e ti dimentichi in che epoca sei. Da visitare più volte. Unico appunto, rimettete a n che le candele vere.

mo
Recensione №17

Bella chiesa con piazzetta adiacente. Spaziosa, da un senso di libertà.Domenica scorsa ho visto un bel lavoretto fatto probabilmente dai scout, esposto in chiesa

Vi
Recensione №18

Famosa per il crocifisso ligneo di Cimabue, in un’unica navata, del XIII secolo,ha al suo interno diversi affreschi importanti più o meno mantenutisi. Molto semplice, non perfettamente illuminata ma molto suggestiva. Belle le opere scultoree della Madonna col bambino e di San Pietro martire.

fa
Recensione №19

La chiesa di San Domenico è uno dei più rinomati edifici sacri di Arezzo per la presenza, al suo interno del Crocifisso ligneo dipinto da Cimabue, considerato uno dei capolavori della pittura del Duecento, databile alla fine degli anni sessanta. Nel gennaio 1276, nel luogo in cui era ancora in fase di costruzione, la chiesa di San Domenico ospitò quello che per la Chiesa di Roma fu il primo conclave della storia. Nellaprile del 1960 papa Giovanni XXIII la elevò alla dignità di basilica minore.

Fr
Recensione №20

Un po’ decentrata, sul fondo di una piazza modesta, poco frequentata, incorniciata da palazzi medievali poi trasformati nei secoli, immersa in un’atmosfera magica e sognante, San Domenico si presenta sobria e magnifica con il piccolo protiro che si protende ad accogliere il visitatore! Costruzione iniziata nel 1275 in stile ancora romanico, viene terminata nel XIV secolo come dimostra l’abside e le cappelle laterali racchiuse da arcate a sesto acuto sottolineato dall’alternarsi dei colori! Il tetto è a capriate lignee, una sola navata così che l’impianto basilicale dona ampiezza, grandiosità e una forte area mistica all’intero ambiente. Troneggiante sopra l’altare l’unico crocefisso intatto del cimabue, meravigliosa opera lignea e punto focale dell’intera costruzione. Notevoli i cicli di affreschi, piuttosto ben conservati di Spinello Aretino, grande documento della rinascita giottesca alla fine del XIV secolo.

gi
Recensione №21

Da visitare assolutamente. Imperdibile il Crocefisso di Cimabue.

Mi
Recensione №22

Crocifisso cimabue

ma
Recensione №23

Molto bella senza contare gli affreschi di gran valore! chi interessato prenotare visita altrimenti nei giorni festivi si rischia di rimanere fuori.

Ma
Recensione №24

Fuori e dentro,ilCrocefisso del Cimabue,da incanto puro.

Pe
Recensione №25

Luogo incredibilmente suggestivo, si respira laria del medioevo, davvero di grandissimo fascino.

sa
Recensione №26

Bellissimo la croce di Cimabue!!

Gi
Recensione №27

Chiesa incantevole e superlativo il crocifisso del Cimabue

Ma
Recensione №28

Una delle più belle chiese di Arezzo

Fa
Recensione №29

Il Crocifisso di Cimabue è unopera immensa

Da
Recensione №30

Luogo meraviglioso della città

Pa
Recensione №31

Il crocifisso di Cimabue è splendido

sa
Recensione №32

Più bella chiesa di Arezzo . Senza dubbio

ga
Recensione №33

Piccola ma con tanta storia

De
Recensione №34

Si trova in una piazzetta isolata e fuori dal tempo . Da visitare per il crocifisso di Cimabue.

Gi
Recensione №35

Una delle piazze con il fascino più romantico di Arezzo. La chiesa poi è solo uno scrigno da aprire e scoprire. Da non perdere se si viene ad Arezzo.

El
Recensione №36

Bella e semplice la facciata esterna, molto bello il Crocifisso opera giovanile di Cimabue

Sa
Recensione №37

GRATISDevo dirlo, molto meglio Arezzo di Firenze.Qui è tutto gratis, noi venivano da Firenze dove si paga tutto ed è stata una piacevolissima sorpresa.Il Cristo di Cimabue domina la chiesa austera e semplice.Un peccato per gli affreschi laterali che si sono persi nel tempo

Ot
Recensione №38

Le pareti conservano numerosi affreschi antichi; bella la prospettiva delle finestre laterali; imponente il portale. Una bella chiesa.

Fa
Recensione №39

Chiesa bella, magnifico il crocifisso di Cimabue

Ar
Recensione №40

Rispetto alle altre chiese che si trovano ad Arezzo questa è la più trascurata però al suo interno conserva anni di arte e storia

Se
Recensione №41

Vale la pena di visitarla perché ospita il crocifisso con il Cristo del Cimabue

ma
Recensione №42

Oltre alla bellissima architettura, questa chiesa custodisce un capolavoro: il crocifisso del Cimabue!

Fr
Recensione №43

Il primo crocifisso di cimabue esposto bellisdimo

An
Recensione №44

Bella chiesa

Or
Recensione №45

Il Crocifisso di San Domenico ad Arezzo è una croce sagomata e dipinta a tempera e oro su tavola di Cimabue.Prima opera attribuita al maestro, vi si legge un distacco dalla maniera bizantina allinsegna di un maggior espressionismo.Molto bella da vedere...

Lu
Recensione №46

Molto semplice, quanto bella. La chiesa più antica di Arezzo. Crocifisso in legno che merita la visita. Entrando sulla sinistra cè una rappresentazione di una barca in ricordo dei naufraghi del Mediterraneo

An
Recensione №47

Bellissimo luogo in cui ammirare dal vero, quello che si è sempre visto sui libri di storia dellarte. Non dimenticatevi di fare un salto in questi lidi

pi
Recensione №48

Chiesa meravigliosamente austera quanto bella

Da
Recensione №49

Fantastica chiesa dove è possibile vedere il crocifisso di Cimabue. Incredibile che si possa vedere unopera così importante pagando solo 1 euro per leventuale illuminazione. Da non perdere

Ga
Recensione №50

Imperdibile, per vedere il celeberrimo crocifisso di Cimabue.

Fe
Recensione №51

Una delle chiese romaniche più belle nella sua semplicità, con un crocifisso ligneo di Cimabue strepitoso

Ga
Recensione №52

Molto spoglia per accendere le luci sul Cristo di Cimabue bisogna pagare. È consiglia di andare con una visita guidata

Ro
Recensione №53

Cosa dire di uno dei più importanti edifici sacri di Arezzo; per la presenza, al suo interno del Crocifisso ligneo dipinto da Cimabue, considerato uno dei capolavori della pittura del Duecento! Nel gennaio 1276, ancora in fase di costruzione, la chiesa ospitò quello che per la Chiesa di Roma fu il primo conclave della storia.La facciata asimmetrica, in muratura, comprende anche il campanile a vela dotato di due campane. Linterno ha una sola navata, che prende luce da 6 finestre monofore per lato la cui distanza reciproca diminuisce via via che ci si avvicina allabside, conferendo così un maggior senso di profondità allaulaLa decorazione pittorica interna è lavoro di Spinello Aretino e del figlio Parri di Spinello.

Se
Recensione №54

Molto suggestiva

Ro
Recensione №55

Meravigliosa, il crocifisso del Cimabue toglie il fiato..

Ga
Recensione №56

Chiesa stupenda, ricca di storia e arte, al cui interno si può ammirare lo splendido crocifisso di Cimabue. Consigliata!

An
Recensione №57

Si trova il crocifisso di Cimabue

La
Recensione №58

Bellissima Chiesa nella sua particolare e imponente semplicità. Ricca di spiritualità e di arte con il meraviglioso crocefisso di Cimabue. Da ammirare con calma sia lesterno con il campanile a vela con le due campane, che gli affreschi e le vetrate allinterno

Bi
Recensione №59

Affrettatevi a visitarla che gli affreschi stanno scomparendo...

Co
Recensione №60

Ricca di opere darte. Molto bello il Crocifisso di Cimabue. Gli affreschi alle pareti meritano.

Li
Recensione №61

Perché hanno mandato via Don Daniele !!!!!

al
Recensione №62

Chiesa Medievale al cui interno è presente un crocefisso in legno affrescato da Cimabue.Una delle poche opere meglio conservate dellartista.

pa
Recensione №63

Splendida chiesa romanica con crocifisso di Cimabue

Lu
Recensione №64

Molto bella in posizione dominante

Vi
Recensione №65

Magica nella sua misticita. La prima cosa da vedere venendo ad Arezzo

Si
Recensione №66

La chiesa è famosa per avere lultimo dei due crocifissi di Cimabue di cui uno è stato danneggiato dalledizione dellarno a Firenze. Non solo è bello il Crocifisso di Domani è Ma anche la chiesa in se stesso. È ottimalmente raggiungibile perché vicino la Cattedrale e lo sbocco delle scale mobili del parcheggio nord della città che è proprio lì accanto.

Gi
Recensione №67

Bella chiesa con crocifisso del Cimabue

Li
Recensione №68

La chiesa è molto degradata, gli affreschi alle pareti sono rovinati, lunico vero tesoro che vale la pena di una visita è il crocifisso di Cimabue

Fr
Recensione №69

Bellissima chiesa, interno molto suggestivo. Se si ha tempo è da visitare

Se
Recensione №70

Bello il crocifisso di un giovane Cimabue. Ma è bella tutta la chiesa con i suoi affreschi.

Cl
Recensione №71

Molto bella ma preparatevi un euro per l illuminazione del crocifisso..se no non lo vedete..

La
Recensione №72

Chiesa piccola, isolata ma carina con affreschi suggestivi e il fantastico Cristo di Cimabue! Da vedere!

Sa
Recensione №73

Meravigliosa.Il crocifisso di Cimabue è semplicemente emozionante.

Ro
Recensione №74

Non solo la chiesa o le chiese della città di Arezzo meritano una menzione, tutto il contesto è assolutamente meraviglioso, Arezzo è una città bellissima, un gioiello che bisogna sicuramente visitare camminando con lo sguardo rivolto anche verso l’alto

ST
Recensione №75

Bella chiesa lho visitata in un giorno di volontariato :BELLA.

Ma
Recensione №76

Purtroppo io ci sono arrivata di lunedì e lho trovata chiusa!

Lo
Recensione №77

Luogo di culto molto bello e di importanza storica

al
Recensione №78

Molto bella e non affollata

To
Recensione №79

Custodisce il Cristo Ligneo del Cimabue, opera che costituisce una pietra miliare nella storia dellarte.

DI
Recensione №80

Posizione fantastica,cucina toscana tipica di alto livello con selezione vini di livello

fr
Recensione №81

Bella Chiesa.Il crocifisso poi di Cimabue poi vale la visita ad Arezzo.Purtroppo poco pubblicizzata

Pi
Recensione №82

Particolare chiesa con allinterno lultimo Crocifisso del Cimabue buone condizioni da vedere assolutamente

Fl
Recensione №83

Peccato che la pala del Lorenzetti non ci fosse per restauro,ma ugualmente suggestiva.

St
Recensione №84

Bella chiesa situata di romanico gotico ad Arezzo nellomonima piazza allinterno è conservato un crocifisso dipinto da Cimabue probabilmente la sua prima opera

M
Recensione №85

La chiesa del primo conclave, ma chiariamo: non vi si terre il primo vero conclave che tutti sappiamo essersi tenuto nella città di Viterbo, ma vi fu tenuto il primo conclave secondo le regole ubi periculum cioè la chiusura dei cardinali affinchè non subiscano pressioni o pericoli dallesterno, quindi lesatto contrario di ciò che avvenne a Viterbo. Questa storia si colloca nel 1276, alla morte di papa Gregorio X, per lelezione di Innocenzo V. Veniamo alla chiesa che è bellissima con tutti gli affreschi trecentesci che racchiude di Spinello Aretino e del figlio Parri di spinello. Il re della visita è il famosissimo crocifisso di Cimabue, ma non sono male nemmeno del vetrate absidali. Insomma è unopera antica e meravigliosa.

Lu
Recensione №86

Perché è ricca di affreschi ma soprattutto perché custodisce il crocifisso ligneo di giotto

El
Recensione №87

Il crocifisso di Cimabue è stupendo e da solo merita la visita. Anche la chiesa, semplice e sobria, è molto bella.

Fa
Recensione №88

Una delle opere ecclesiastiche più belle di via Arezzo da visitare

Fr
Recensione №89

Bellissima chiesa cattolica romana,al suo interno è possibile vedere il crocifisso ligneo di Cimabue, oltre a vari a dipinti

Al
Recensione №90

Una perla di storia nel centro cittadino

Pa
Recensione №91

Questa antichissima chiesa, presenta affreschi alle pareti di vari artisti locali. Erge in alto un meraviglioso crocifisso di Cimabue.

qu
Recensione №92

Di Cimabue

Ma
Recensione №93

Bellissima nella sua nuda semplicità e al suo interno racchiude un gioiello di inestimabile valore uno stupendo Crocifisso di Cimabue,.

An
Recensione №94

Il crocifisso di Cimabue da solo vale il viaggio

Pa
Recensione №95

Chiesa dalla particolare facciata, al suoi interno è possibile ammirare un crocifisso ligneo del Cimabue. Non perdetevela!

Pa
Recensione №96

Il crocefisso di Cimabue è un capolavoro.

Ma
Recensione №97

Bella la chiesa ma troppo Buia. Poco illuminata.Splendido il crocifisso

MA
Recensione №98

La Chiesa di San Domenico è molto bella qui possiamo ammirare il Crocifisso di Cimabue.

Ro
Recensione №99

Centro storico molto vicini cioè 150 miDal duomo di Arezzo e vicino cè la chiesa di San Francesco.

Lo
Recensione №100

È presente un il crocefisso di Cimabue

Informazione
100 Fotografie
100 Commenti
4.6 Valutazione
  • Indirizzo:Piazza S. Domenico, 52100 Arezzo AR
Categorie
  • Attrazione turistica
  • Chiesa cattolica
Accessibilità
  • Ingresso accessibile in sedia a rotelle:
Organizzazioni simili