user
Chiesa di Santa Maria della Pieve
Corso Italia, 7, 52100 Arezzo AR
Aspetto
Chiesa di Santa Maria della Pieve


Commenti
So
Recensione №1

Agosto 2020.La Pieve è davvero bellissima. Non siamo potuti entrare purtroppo.La struttura è stupenda. Molto decorata, rende lidea di semplicità ed eleganza.E situata nel centro storico di Arezzo. Da Piazza Grande si vede labside.La facciata è molto particolare: ha 3 legge sorrette da colonne, 2 logge ad arco e lultima è ad architrave.Nella parte inferiore della facciata, si aprono tre portali.Sulla destra della facciata, cè il campanile, detta torre dei cento buchi per le bifore, dieci per ogni lato, disposte su cinque ordini sovrapposti.Sulla parte posteriore della chiesa vi è la grande abside semicircolare, decorata con arcate cieche a tutto sesto e monofore che danno luce allinterno e alla cripta.

Nu
Recensione №2

Con abside ben visibile dalla piazza e la sua torre campanaria dei 100 buchi anche se la guida locale ha detto di essere soli 80 ma ormai tutti la chiamano dai 100 . Ingresso gratis e anche questa chiusa a pranzo. Consigliata .

Fe
Recensione №3

Chiesa di notevole bellezza, esempio del romanico toscano di spessore. Ingresso gratuito, ad ora di pranzo rimane chiusa. Nonostante il periodo, non è necessaria alcuna prenotazione. Visita altamente consigliata.

Mi
Recensione №4

Probabilmente la Chiesa più bella di Arezzo. Anche se la concorrenza è agguerita

Vi
Recensione №5

Unica nel suo genere più bella fuori che dentro. Architettonicamente L edificio più rappresentativo del medioevo aretino. Tre ordini di logge costituiscono la facciata anteriore. Interno a tre navate con presbiterio rialzato sulla cripta. Molto bello il politico del Lorenzetti e il busto reliquiario di San Donato.

En
Recensione №6

Bellissima chiesa in stile romanico che ha stranamente lingresso che da su una stretta via e i retro sulla Piazza Grande.Numerose sono le opere al suo interno ma altrettanto piacevole è la struttura esterna avente il retro composta da numerosi archi. Stranissima la facciata, anche lei composta da numerosi archi che sembra quasi applicata alla struttura.

Ge
Recensione №7

Bellissima chiesa al centro di Arezzo, di stile romanico, con impianto a 3 navate e crpta. La facciata è imponente, con 3 ordini di loggetto. Anche il campanile è imponente, una torre a base quadrata, molto alta e con 5 ordini di bifore. Merita senzaltro di essere visto.

Fa
Recensione №8

E uno degli edifici che fanno di Arezzo una piccola città grande con i suoi trascorsi artistici e architettonici

Gi
Recensione №9

Nel centro storico dArezzo la bella chiesa romanica di Santa Maria della Pieve, XII - XIII secolo, con imponente torre campanaria detta dei 100 buchi. Limponente Abside ben visibile in piazza Grande.

An
Recensione №10

Superbo esempio di romanico toscano!

Pa
Recensione №11

Grande romanico toscano. Vi si respira la storia in unatmosfera di indiscutibile fascino. La pala del Lorenzetti e la Croce di Margarito lasciano senza parole. Larcone esterno con i dodici mesi è un vero capolavoro, come il resto della facciata, sovrastata da unaltissima e magnifica torre campanaria, leggera e potente a un tempo. Imperdibile

Ir
Recensione №12

Una chiesa romanica, molto articolata dallesterno, con 3 file di colonne, creando il pizzo. Dentro è semplice ed essenziale.

Mi
Recensione №13

Bellissima sorpresa! La facciata è molto particolare e linterno ricco e austero si è conservato benissimo. Non perdetevi i capitelli e andate sul retro della pieve per cercare la colonna storta dellabside.

La
Recensione №14

Il romanico puro vi accoglierà in un grande abbraccio! Anche il Vasari, sepolto qui, la volle come mausoleo. Si fa fatica ad uscirne!

Gi
Recensione №15

Chiesa cattolica situata in corso italia,strada principale della citta dove negozi artigianali e grande firme sono insediati li...obbligo fermarsi e da guardare.affolatissimo di locali e visitatori da sempre.La pieve di s.maria origini al 1008 ed iniziata nel xiii secolo limponente opera stile romanica.bellissima facciata che domina e inponente la torre campanaria detta delle 100 buche per le bifore che si aprono da ogni lato.interno grande,sorretto da collonne con capitelli a volta.cripta illuminata che conserva il busto di s.donato patrono della citta in argento dorato.scendendo dei scalini,dietro laltare allestito un meraviglioso presepe..da ammirare.manca il tempo per soffermarsi...le previsioni meteo non buone,nuvole dense coprano lo scenatio natalizio dei mercatini.corsa affannosa e arrivo al parcheggio auto

Bi
Recensione №16

Stile romanico, 3 bellissime navate.

Ma
Recensione №17

Bellissimo l allestimento del Presepe nelle catacombe con paglia e che dire di quello meccanico, dove cade la neve quando scede la notte ed alcuni Angeli girano sopra la mangiatoia, annunciando la nascita. La Pieve acquista tutto il suo fascino mentre si elevano i suoni dell organo antico che accompagna le voci stupende del coro

Pa
Recensione №18

È una chiesa magnifica, storica ed emblematicamente legata alla città. È una testimonianza della cristianità, è ben conservata.. Magnifico il campanile e labside della chiesa, visibile dalla bellissima piazza grande di Arezzo e riporta quello che dagli esperti del mondo dellarte è una rinomata testimonianza dello scherzo dellarchitetto. Una colonnina dellabside è inginocchiata.. Un chiaro esempio di studi sul fulcro.

Li
Recensione №19

Perché Don Alvaro e un grande ️

si
Recensione №20

Bellissima da sola vale la visita ad Arezzo

Ot
Recensione №21

Immensa e possente struttura. Pochi arredi ma preziosissimi. Una meraviglia.

Gi
Recensione №22

Da visitare

Cl
Recensione №23

Migliore borgo visitato in zona

Mi
Recensione №24

Siamo in alto medioevo, popoli germani scendono in Italia, Longobardi, e prendono possesso dellAmiata, sono appena cristianizzati, trovano profonde radici culturali e salde sacre Etrusche, vescovi e preti ne trasferiscono i simboli nelle chiese che costruiscono: Pieve Romanica dellAmiata anno 836. E vi è una madonna lignea che neanche Sgarbi la conosce, attribuita ad Iacopo della Quercia.

Em
Recensione №25

Ho avuto loccasione di visitarla sia di giorno che di notte e in questultimo caso con le luci accese risulta veramente affascinante. Austera ma accogliente. Stupende anche le immagini proiettate sulla facciata.

Ro
Recensione №26

Esternamente è molto ben tenuta, internamente è vuota, ma è normale poiché è una chiesa voluta dal popolo di Arezzo, quindi povera, dovevano essere custodite le spoglie del Vasari ma si racconta che in passato alcuni preti scavando hanno messo tutto in una tomba unica, quindi non cè nulla nemmeno del loro concittadino più importante. Merita comunque una visita.

Al
Recensione №27

Austero e dolce nello stesso momento, è un luogo dove ritrovare un po di pace

Ci
Recensione №28

Leggiadra, unica, stupisce sempre la leggerezza che infondono i vari ordini di colonne esterne, un merletto nel cuore di Arezzo, mentre l interno è semplice e meditativo. Si aggiunga poi l attività prestigiosa di musica dorgano svoltasi nei giorni passati e che si ripete ogni anno, inducendoci a sperare in una prossima edizione!!

Ba
Recensione №29

La pieve di Santa Maria Assunta o Santa Maria della Pieve è un luogo di culto cattolico di Arezzo, situato in corso Italia.I primi documenti in cui viene citata la pieve risalgono al 1008, il che fa presupporre che già esistesse una chiesa dedicata alla Madonna. Tuttavia, la struttura attuale è stata iniziata nel XII secolo, grazie ai finanziamenti e alla collaborazione del comune di Arezzo.Nel XIII secolo, la chiesa è stata dotata di una nuova facciata, mentre la alta torre campanaria è stata terminata soltanto nel 1330.Nel corso dei secoli XVI, XVII e XVIII, la chiesa è stata modificata internamente con stuccature e decorazioni di gusto barocco.Nel XIX secolo, un restauro ha eliminato tutte le aggiunte barocche con lo scopo di riportare la chiesa al suo aspetto romanico originario.La chiesa di Santa Maria della Pieve è situata nel centro storico di Arezzo, tra corso Italia, sul quale prospetta la facciata, e piazza Grande, su cui prospetta labside.La facciata, ricostruita nel XIII secolo, da tre logge sorrette da colonnine; le due logge inferiori sono ad arco, la terza, quella più in alto, è ad architrave. Il coronamento della facciata è privo di timpano.Nella parte inferiore della facciata, si aprono tre portali strombati; quello centrale, presenta la lunetta Vergine fra due angeli e raffigurazioni allegoriche dei mesi nellarchivolto con il nome dellartista, Marchio, e la data 1216.Sulla destra della facciata, si erge la torre campanaria, detta dei cento buchi per le bifore, dieci per ogni lato, disposte su cinque ordini sovrapposti.Sulla parte posteriore della chiesa vi è la grande abside semicircolare, decorata con arcate cieche a tutto sesto e monofore che danno luce allinterno e alla cripta.

Ro
Recensione №30

Una meraviglia medievale. Bellissima sia allinterno che allesterno dove le sue colonne sono uniche. Il campanile è altrettanto interessante sia dal punto di vista storico che artistico.

sa
Recensione №31

Per me che sono di Arezzo la Pieve come qui viene comunemente chiamata, è un luogo magico dallatmosfera austera e allo stesso tempo mistica. Una chiesa centenaria di stile romanico di grande fascino e bellezza. Merita certamente di essere visitata!

Em
Recensione №32

Fotografata in mille modi. Bellissima affascinante dentro e fuori davanti e retro. Molto valorizzata

La
Recensione №33

Il suo campanile, detto dalle 100 buche per le numerose bifore, svetta inconfondibile nello skyline della città. Pieve romanica con bel calendario dei mesi scolpito sopra il portone principale. Allinterno il gioiello maggiore è la pala del Lorenzetti, attualmente in restauro. Nella cripta buso argenteo di San Donato, patrono della città.

Fa
Recensione №34

Magnifica facciata, splendido anche il retro su piazza Grande

Ce
Recensione №35

Un bellissimo esempio di architettura romanica. Davvero suggestiva. Da visitare assolutamente.

Ma
Recensione №36

Forse la pieve più bella dItalia essenziale e luminosa da vedere assolutamente

Ma
Recensione №37

Bellissimo esempio di architettura romanica, con aggiunte postume di epoca gotica e barocca. Da non perdere la splendida S.Maria Maddalena di Piero della Francesca.

Ar
Recensione №38

Bellissima chiesa

Fr
Recensione №39

Un giorno emozionante

SE
Recensione №40

Posto carismatico! Mi sono trovato in pace con me stesso

Ed
Recensione №41

Molto semplice ma estremamente bella. Conserva gran parte della struttura in pietra originale. Notevole il piano rialzato con un polittico e la cappella semi-interrata.

Ri
Recensione №42

Stupenda dentro e fuori. É il luogo dove fu seppellito Giorgio Vasari e dove è conservato il reliquiario della testa di San Donato insieme ad un polittico del Lorenzetti e un crocifisso ligneo di Margarito. Da non perdere. La struttura in pietra arenaria è molto fragile e destinata alla corrosione. I colonnati e la torre campanaria sono molto suggestivi. Da visitare assolutamente. Chiude dalle 12:30 alle 15.

Gi
Recensione №43

Trovo questa antica chiesa romanica magnifica nel suo silenzio e nella sua semplicità,per me il vero simbolo di Arezzo

M
Recensione №44

Veramente emozionante la visita di questa chiesa che deve iniziare con lammmirare la struttura esterna e faccio porre attenzione, appena prima di entrare, agli altorilievi che ornano larco. linterno è altrettanto suggestivo perchè presenta la struttura medioevale con laltare rialzato ed una cripta che si sviluppa sotto. Questultima ospita sia la testa di San Donato, il resto del corpo è al duomo, sia le reliquie di santIgino. La star della visita è il polittico di Lorenzetti, ma per nostra sfortuna si trova in restauro.

li
Recensione №45

Bellissima chiesa antica, notevole la facciata molto particolare e il suo campanile dalle 100 buchelunetta sopra la porta principale eccezionale

Au
Recensione №46

Perché ci sono stato per ventanni con Don Pietro Bernini grande sacerdote

Em
Recensione №47

Tutto è asimmetria. Anche la perfezione. Facciate, colonne, selciato,... asimmetrie ovunque e nel bassorilievo (a colori) dei mestieri la più completa lezione di storia mai ricevuta.

An
Recensione №48

Bellissima pieve, la chiesa più antica della città. Molto caratteristica, da notare nella facciata le numerose colonne tutte diverse una dallaltra e sopra la porta centrale la rappresentazione delle stagioni.

An
Recensione №49

Bella, interessante soprattutto laspetto architettonico. Aspetto il ritorno del polittico daltare maggiore oggi in restauro sostituito da foto 1:1

Lo
Recensione №50

Bellissimo luogo in centro ma facilmente raggiungibile da vicini parcheggi gratuiti

Si
Recensione №51

Tutto li dentro ti fa esprimere meraviglia ..il soffitto..le colonne portanti ..laltare inoltre è situata nel centro storico di Arezzo che vale la pena di essere visto

El
Recensione №52

È semplicemente meravigliosa! La facciata esterna, quella alle spalle di piazza grande dove si trova lingresso esterno è veramente bellissima stupefacente con tutte le sue colonne. Ciò che si vede da piazza grande è proprio una meraviglia. Quando si entra poi si scopre che è anche piena di tesori e nel suo genere si distingue.

Lo
Recensione №53

Chiesa romanica di grande fascino, austera ma grandiosa, che racchiude tesori inestimabili: dalla facciata con le colonnine tutte diverse tra loro, allarco dingresso con il calendario dei mesi raffigurati dai mestieri agricoli, in policromi, al finte battesimale, al campanile detto dalle 100 buche. Nota anche per il polittico di Lorenzetti, purtroppo attualmente in restauro, quindi presente in copia

pa
Recensione №54

Splendida chiesa romanica.

Ba
Recensione №55

Quando si entra in questa Pieve si ha la sensazione di tornare in dietro nel tempo.Affascinante

Ma
Recensione №56

Storia e sacralità al massimo esaltate dal concorso polifonico internazionale ad agosto

Si
Recensione №57

Detta anche chiesa dalle cento colonne Santa Maria della Pieve è una delle cose più belle che offre Arezzo. Poi gioca un ruolo fondamentale e storico per Piazza Grande dato che la bellissima basilica, anche dandole le spalle, da un fantastico colpo scenografico a questultima.

Le
Recensione №58

Molto particolare e spoglia, ma molto antica, romanica. Peccato per il prezioso trittico ligneo in restauro.

Pa
Recensione №59

Bellissima, assolutamente da vedere.

Be
Recensione №60

Bellissima e unica chiesa aretina grazie alle sue colonne una diversa dallaltra ,alle sculture sopra la porta esterna e la bellissima Pala sullaltare di Lorenzetti..ora da tempo in restauro

Fl
Recensione №61

Bellissima! Peccato che la pala del Lorenzetti non ci fosse per restauro.

Gr
Recensione №62

Peccato non aver potuto ammirare la pala originale del Lorenzetti, ma tutto il resto in ogni caso meritava la visita, soprattutto laltare.

an
Recensione №63

Costruzione di una certa imponenza con materiali tutto sommato poveri. I segni del tempo si vedono dallo sfogliamento delle superfici esposte ma non dalla struttura della chiesa.

Se
Recensione №64

Posto incantevole

cl
Recensione №65

La pieve è molto bella e ben tenuta. La Maddalena di Piero della Francesca, un po nascosta, vale la pena della visita.

Ca
Recensione №66

Bellissima chiesa, una delle più belle della provincia di Arezzo

Ma
Recensione №67

Bellissima pieve

Ro
Recensione №68

Bellissima e di grande impatto visivo. Tra laltro è la più antica di Arezzo.

an
Recensione №69

Bellissima

Ma
Recensione №70

Chiesa più bella della cittàArchitettura romanica con splendida facciata e abside che da su Piazza GrandeDa aretino il nostra monumento più bello

Mi
Recensione №71

Una perla come chiesa e con tutte le sue opere darte al suo interno da vedere

Ma
Recensione №72

Troppo bella. Una perla della città di Arezzo

An
Recensione №73

La chiesa più bella e suggestiva di Arezzo

Al
Recensione №74

Bellissima architettura romanica.Un colpo docchio labside vista dalla piazza

El
Recensione №75

Da visitare assolutamente nel centro storico di Arezzo questa bellissima pieve romanica

Le
Recensione №76

Grande capolavoro romanico.Commuove !!!

Al
Recensione №77

Stupenda, nella sua semplicità riesce a trasmettere lessenza della sua funzione.Bella anche esternamente , anche il Campanile con i segni del tempo scolpiti nelle sue pietre riesce a sorprendere anche chi è abituato a vederlo da sempreImperdibile.

La
Recensione №78

Chiesa bellissima, situata nel centro storico di Arezzo....

Fi
Recensione №79

Cattedrale gotica, severa e magnificente

Ma
Recensione №80

Lho trovata veramente bella e ben inserita in quella che forse è la più bella piazza di Arezzo.Uno stile romanico semplice ha però una facciata molto interessante e particolare.Unottima scelta da visitare per chi è interessato al periodo iniziale del medioevo e ne vuole riassaporare i luoghi.

Le
Recensione №81

Chiesa Santa Maria della Pieve ha un interesante architettura.

Ro
Recensione №82

La chiesa più bella di Arezzo

Ba
Recensione №83

È la chiesa d’Arezzo che preferisco: architettura imponente ma severa, la vera chiesa romanica.

Ro
Recensione №84

Meravigliosa pieve romanica nel cuore del centro storico di Arezzo. DA VISITARE ASSOLUTAMENTE

Mo
Recensione №85

Una delle chiese piu belle e particolari di Arezzo

Yu
Recensione №86

Bellissima e unica da vedere assolutamente

gi
Recensione №87

Solenne e piena di fascino. Una facciata unica nel suo stile.

Ca
Recensione №88

Bella chiesa suggestiva, punto di raccolta dei fedeli della città.

Ma
Recensione №89

Chiesa romanica, una delle più belle e più antiche della città

Pa
Recensione №90

La mia preferita

To
Recensione №91

Bellissima e singolare nella sua architettura

Le
Recensione №92

Proprio su piazza grande, principale luogo di Arezzo. Nel.complesso da un certo effetto scenico all intera piazza, difficile non vederlo. L interno interessante

Gi
Recensione №93

Monumento da non perdere

Va
Recensione №94

Suggestiva Pieve Romanica del XII secolo situata nel centro storico di Arezzo.Il campanile ha il soprannome di cento buchi per il numero di bifore.

Li
Recensione №95

Quadri del Perugino

gi
Recensione №96

Affascinante pieve romanica...Come poche

mi
Recensione №97

A me è piaciuta tantissimo, molto di più della chiesa di San Francesco che si trova un 150 metri prima.La struttura attuale è stata iniziata nel XII secolo, grazie ai finanziamenti e alla protezione del comune di Arezzo.Nel XIII secolo, la chiesa è stata dotata di una nuova facciata, mentre la alta torre campanaria è stata terminata soltanto nel 1330.

Be
Recensione №98

Posto straordinario

Pi
Recensione №99

La Pieve è semplicemente meravigliosa!

El
Recensione №100

Bellissima anche per i concerti

Informazione
100 Fotografie
100 Commenti
4.9 Valutazione
  • Indirizzo:Corso Italia, 7, 52100 Arezzo AR
  • Telefono:0575 22629
Categorie
  • Attrazione turistica
  • Chiesa cattolica
Ore lavorative
  • Lunedi:08–12:30
  • martedì:08–12:30
  • mercoledì:08–12:30
  • giovedi:08–12:30
  • Venerdì:08–12:30
  • Sabato:08–12:30
  • Domenica:08–12:30
Organizzazioni simili