user
Museo Archeologico Nazionale Gaio Cilnio Mecenate
Via Margaritone, 10, 52100 Arezzo AR


Commenti
se
Recensione №1

É possibile che di domenica con la città piena di gente per il mercatino dell’antiquariato un museo come questo sia aperto solo di mattina e su prenotazione (solo tre visite!!?) ? ... Ok il Covid, ma altri musei si sono organizzati molto meglio.

Al
Recensione №2

Il museo che porta il nome di Mecenate, si affaccia sui resti del lanfiteatro romano ed è sito in quello che era il convento di San Bernardo.Al suo interno unampia collezione di vasellame, monili, gioielli, urne e cippi funerari etruschi e romani.Nellultima sala si può ammirare la copia a grandezza naturale della mitologica Chimera.

Fa
Recensione №3

Un grande dispiacere nel sapere che i monaci a suo tempo costruirono sopra lanfiteatro romano. Il museo è ben organizzato e interessante. Lanfiteatro non è accessibile.

Fe
Recensione №4

Museo archeologico abbastanza grande, pagando questo biglietto si può anche accedere allarea dellanfiteatro romano. Personale disponibile e cordiale, vista in fin dei conti consigliata ma bisogna mettere in conto circa unora per visitarlo.

Na
Recensione №5

Splendido! La chimera da sola vale il viaggio.

Ag
Recensione №6

Un museo archeologico dedicato principalmente al periodo etrusco e romano. Molto utili le informazioni bilingue e cè anche un interessante e divertente percorso didattico per i bambini. Tra tanti reperti, vasi, monete, monili ecc...da non perdere i tratti di tubatura dellacquedotto romano (vedi foto) che ci mostrano ancora una volta limportanza e la tecnica avanzatissima della gestione delle acque.

SE
Recensione №7

Se fate una visita ad Arezzo non potete esivervi da una visita al Museo archeologico con annesso Anfiteatro romano. Ben strutturato ha al suo interno una ricca collezione di vasellame ed oggetti preziosi. Il tutto poi reso fruibile anche per bambini. Consiglio, per chi rimane un solo giorno ad Arezzo, di acquistare il biglietto cumulativo per vedere altri Musei.

ST
Recensione №8

Il museo Archeologico di Arezzo si trova in via Margaritone, una delle piccole vie subito entrati nel centro, il museo è dedicato alla figura del più famoso ed importante personaggi storico romano di Arezzo, laretino Gaio Clinio Mecenate, importante personaggio della Roma al tempo di Augusto dal quale viene la parola mecenatismo, è ospitato dal 1937 nellex monastero di San Bernardo, costruito sui resti dellanfiteatro romano del II secolo d.C., che è visibile ma non visitabile, dallinterno del museo, il museo è una sosta obbligata per chi vuole visitare Arezzo perché raccoglie importanti reperti storici.Il museo è allestito su due piani, nel primo piano è possibile ammirare gli importanti ed interessanti ritrovamenti nei vari luoghi della provincia di epoca Villanoviana, Etrusca e quella Romana sia fuori che dentro Arezzo, le opere da segnalare sono quelle della Necropoli di Poggio del Sole, un cratere attico a volute  a figure rosse con lAmazzonomachia attribuito a Eufronio (510-500 A.C.), un torso maschile in pietra fetida (fine del VI secolo a.C.), unanfora attica a figure rosse con il Rapimento di Ippodamia della scuola del pittore di Meidias (410-400 A.C.), un ritratto di Livia, una testa fittile ellenistica, forse unamazzone, proveniente dal frontone di un tempio e la testa di un giovane in terracotta, un ritratto virile in oro su vetro del III D.C., e piccoli ma pregiati camei, ed una copia della Chimera in bronzo ritrovata nel 1500 e simbolo della città, loriginale è conservata agli Uffizi di Firenze.Nelle sale superiori vi sono delle collezioni e raccolte varie, molto interessanti per i bambini le spiegazioni fatte apposta per loro, il tempo di permanenza è di circa 1-2 ore.

Al
Recensione №9

Gestito bene e molto ricco di reperti originali e singolari, interessante anche la struttura che lo ospita ricavata da un antico convento a sua volta costruito su base di un anfiteatro romano. Consiglio la visita. Unica cosa migliorabile, le descrizioni sono un po troppo numerose e prolisse. Ottimo invece il percorso studiato per i bambini.

fa
Recensione №10

Il cratere delle Amazzoni di Euphronio e la più vasta collezione di vasi Corallini etruschi. La Chimera di Arezzo , una tappa indispensabile per conoscere la storia millenaria della città.

An
Recensione №11

Al pian tereno presentazione topografica e tematica. Al secondo piano oggetti di paleontologia, preistoria e numismatica, oltre alle collezioni private donate dai cittadini di Arezzo.

Wi
Recensione №12

Ne vale proprio la pena

Al
Recensione №13

Museo innovativo grazie allapp. Persobale molto cortese e preparato. Un gioiello.

di
Recensione №14

Ricchissimo scrigno di meraviglie archeologiche. Notevole la collezione etrusca ma assolutamente da vedere la crisografia dell uomo togato, reperto raro e di qualita geniale per la fattura tecnica e artistica.

An
Recensione №15

Situato in edificio depoca costruito sul sito dellanfiteatro romano, il museo offre una ampia quantita di reperti di altissima qualita. Molto interessanti le sezioni dove sono esposte importanti collezioni storiche e la sezione dedicata alla chimera.

Fa
Recensione №16

Lungo il giusto, carino e bel fatto. Eccezionale lidea del gatto Geo che fa fare la caccia al tesoro per i bambini. Peccato che alcune opere fossero riproduzioni

Da
Recensione №17

Molto carino devo dire, un antico anfiteatro romano abbastanza ben conservato, ai confini del centro di Arezzo

Lu
Recensione №18

Interessante, da visitare

Ri
Recensione №19

Bello e gestito bene. Tanti oggetti interessanti del periodo etrusco

Fa
Recensione №20

Importanti reperti etruschi e vasellame rosso romano tipico aretino (ceramica sigillata)

Al
Recensione №21

Bellissimo il contesto, il fatto di sapere che tutto intorno allarea museale più di duemila anni fa cera una Città al massimo del suo splendore come mai più avrebbe avuto occasione di essere.I resti dellanfiteatro non rendono giustizia, questopera poteva contenere fino a 13.000 spettatori più della capienza dellattuale Stadio Comunale, dopo il Colosseo era tra gli Anfiteatri più grandi ; ciò che si vede nellarea Museale avrebbe potuto essere ancora più interessante se la gran parte dei reperti non fosse decontestualizzata, però bisogna riconoscere che già è un grande risultato il fatto che tali reperti si trovino ancora ad Arezzo, considerato la fine che hanno fatto fra gli altri la nostra Chimera e la Minerva.Comunque da vedere

Fr
Recensione №22

Una bella passeggiata osservando lantico

Fe
Recensione №23

Sembra di ritornare indietro nel tempo quando entri in questo museo, inoltre hanno introdotto un sistema simpaticissimo per suscitare lintetesse non solo dei grandi, ma anche dei piccini. Per questo merita tutte le stelle!

Fr
Recensione №24

Un bel museo etrusco pezzi pregevoli dovrebbe essere più publicizzato

Ni
Recensione №25

È stata una sorpresa! A parte la solita gentilezza e disponibilità del personale presente (come del resto tutti quelli incontrati ad Arezzo), abbiamo visitato un museo con reperti molto interessanti del periodo etrusco e romano, in ambienti particolari (parte di un anfiteatro romano). Tutto era riposto in teche ben illuminate e (udite udite...) molto pulite, senza quella polvere che, ahimè, vediamo spesso nei musei. Complimenti davvero. Un museo da visitare assolutamente con i propri figli, dato che, per stuzzicarli, hanno inventato una specie di gioco per cercare tutta una serie di didascalie scritte per loro.

Ir
Recensione №26

Guide turistiche competenti e pezzi archeologici tipici della zona

Va
Recensione №27

La Minerva di Arezzo 300-270 a.c. La Minerva fu scoperta ad Arezzo nel 1541 presso la chiesa di S. Lorenzo durante lo scavo di un pozzo. Come di consuetudine fu acquistata da Cosimo 1 dei Medici che la porto a Firenze.Attualmente si trova esposta al Museo Archeologico di Firenze dopo numerosi interventi di restauro.

Ba
Recensione №28

Museo dedicato agli etruschi e in particolare alle ceramiche coralline fabbricate in zona, diverse dai classici buccheri. C’è un bellissimo anfiteatro romano all’esterno, accesso solo con le guide. D’estate ospita eventi.

Al
Recensione №29

Anfiteatro abbastanza bello

Al
Recensione №30

Interessante e pieno di reperti archeologici.

Ad
Recensione №31

Bello ben messo bello anche il convento che lo ospita da non perdere

Fe
Recensione №32

Bello

Ma
Recensione №33

Museo molto carino anche per visite scolastiche o con bambini ( cè un percorso guidato per i bambini molto interessante e stimolante). È presente una ricostruzione olografica della Chimera allultimo piano del museo.

Si
Recensione №34

Bellissimo. Lho visitato più volte ed anche con una guida esperta che consiglio altamente se si è interessati a riferimenti storici o altro. Il museo ha dei pezzi e reperti molto belli che ti lasciano con la voglia di tornare a visitarlo più e più volte. Se si è appassionati di storia e cultura o si è anche solo di passaggio o visita ad Arezzo questo è senzaltro uno dei punti principali da visitare.

Le
Recensione №35

Reperti interessanti e molto particolari, descrizioni sufficientemente esaustive ed esperienza nel complesso positiva.Personale non propriamente accogliente che purtroppo fa calare la valutazione dellesperienza.

Jo
Recensione №36

Offre la visione di una crisografia unica per finitura bellezza integrità unica al mondo.

Da
Recensione №37

Ben organizzato e strutturato. Unimportante panoramica di oggetti dellarte etrusca e non solo del territorio aretino. Da non perdere

Lo
Recensione №38

Molto interessante con la nuova direzione serate di approfondimento degli Etruschi. Da migliorare linterno del museo pieno di barriere architettoniche e di vecchia impostazione. Vedi lesempio positivo del marchio di Cortona.. quando cè da imparare, impariamo anche se siamo il capoluogo.

Ma
Recensione №39

Museo luminoso e ottimamente organizzato. Alcuni reperti e alcune opere darte (la chimera su tutte) sono imperdibili

Va
Recensione №40

Scandaloso che unora prima della chiusura non ci sia stato permesso di entrare! Nonostante sul sito non fosse indicato nulla a riguardo! Solo la chiusura alle 19, e noi siamo arrivati alle 18! Personale scortese. Non allaltezza del luogo.

Fr
Recensione №41

Arte e storia, ben curato il museo. Da vistare

Gi
Recensione №42

Interessante museo di reperti principalmente fittili, Etruschi e Romani.

Gi
Recensione №43

Merita una visita

Ba
Recensione №44

Non consigliato. Esposizione molto scarsa

Ot
Recensione №45

Un bel museo molto grande. Una collezione piuttosto varia.

gi
Recensione №46

Museo archeologico tenuto benissimo. Quanto esposto è ben visibile e corredato di adeguate didascalie. Pannelli completi di informazioni storiche ben strutturati. Manufatti in oro di vero pregio. Assolutamente da vedere la Chimera. Personale disponibile. Adeguato bookshop.

Se
Recensione №47

Difficile da trovare se vi affidate a google maps. Bellissimo da vedere.

Ed
Recensione №48

Mancava il pezzo clou del museo prestato al Quirinale: il cratere delle amazzoni . Quando fanno questi prestiti dovrebbero ridurre il prezzo del biglietto dingresso.

al
Recensione №49

Museo a 300 metri dalla stazione f.s.5minuti a piedi la prima domenica del mese è gratuito è bello tenuto bene accanto al bell anfiteatro romano visitabile sempre indipendentemente dal museo e ad ingresso liberoAll ingresso vi accogliera il togato statua. Romana trovata in ottime di condizioni una ventina di anni fa

Na
Recensione №50

Mi aspettavo qualcosa di più, sarebbe utile una guida che ti aiuti ad apprezzare meglio ciò che si vede.

Ma
Recensione №51

Il museo si trova all inizio del centro storico, a sinistra di via Roma nella parte iniziale a lato dellanfiteatro romano.Lingresso è di sei euro,è composto da 26 sale suddivise tra reperti etruschi e Romani, è custodita una copia in bronzo della famosa chimera, che troverete poi in giro anche per la città.

Do
Recensione №52

Tenuto molto bene

Da
Recensione №53

Museo molto interessante! Speriamo che presto sia risolto il problema della pioggia che cade dentro!

Le
Recensione №54

Bello !Da valorizzare, molto di più !!!

Ma
Recensione №55

Sito archeologico interessantissimo all interno con possibilità di percorrere il giardino esterno, accompagnati da qualificate guide in giornate particolari e_o serate a tema prefissate.

mi
Recensione №56

Bella collezione ed esposizione ben organizzata. Bello ambiente

Pa
Recensione №57

Un tempo ci lottavano i gladiatori conto le belve

Gi
Recensione №58

Sì entra quando cè personale disponibile. Sono in pochi e quindi.......!

Au
Recensione №59

Bellissilme le collezioni etrusche e di ceramica sigillata di età augustea. Bellissimi i resti dellanfiteatro. Unica pecca, per chi non ha una profonda conoscenza della storia, moltissimi reperti erano senza descrizione, o con descrizioni estremamente limitate. Gentilissimo e disponibile tutto lo staff.

Al
Recensione №60

Un bel pezzo di storia di Arezzo

Lu
Recensione №61

Una bella scoperta

Si
Recensione №62

Ricca collezione di reperti in bronzo, e ceramica da non dimenticare lAratore e il ritratto di ignoto.....

Va
Recensione №63

Bellissimo e con molti oggetti interessanti e di pregio.

Ma
Recensione №64

In questo museo ci sono pezzi etruschi e romani ma probabilmente il pezzo più importante è un vaso a cratere di importazione greca detto il cratere di Eufronio.

Ci
Recensione №65

È storia...semplicemente bello !

Ga
Recensione №66

Museo etrusco. Sono in mostra pezzi molto interessanti di arte funebre e vasi di fine fattezza, dtatue e monili.Consigliato, assolutamente da non perdere.

Fi
Recensione №67

Bellissimo luogo dove storia e urbanistica si sposano in uno scenario suggestivo... ben dettagliato e organizzato il museo archeologico con guide deccellenza.

Fe
Recensione №68

Interested ma non eccelso

Fr
Recensione №69

Grande rassegna di reperti per capire le origini della città di Arezzo

Sa
Recensione №70

Bellissimo ed interessante a fini della archeologia e della storia

Ma
Recensione №71

Veramente molto bello con pezzi unici

Ma
Recensione №72

Da vedere subito...

To
Recensione №73

È un piccolo museo, ma ciò che contiene è davvero affascinante. I reperti etruschi sono meravigliosi. In particolare i vasi con le decorazioni allinterno.

Ro
Recensione №74

Pieno di magia fascino e storia

Fa
Recensione №75

Bellissimo il museo da visitare

Ca
Recensione №76

Interessante, possibilità di visitarlo coi bambini che hanmo opuscolo istruttivo e punti di attenzione. Personale gentile e disponibile e cordiale.

pa
Recensione №77

Un Colosseo un po più piccolo

Be
Recensione №78

Luogo molto suggestivo ricco di storia

Ro
Recensione №79

Bella collezione, buon allestimento, unica pecca scarseggiano le indicazioni tra le varie sale

ge
Recensione №80

Ricco di reperti interessanti, in un contesto architettonico storico di pregio

Ni
Recensione №81

Il museo é interessante e ricco di opere. Il personale preparato e molto disponibile. Andrebbe come daltronde altre cose valorizzato di più in città

da
Recensione №82

Luogo di cultura

Pa
Recensione №83

Museo molto assortito ed interessante.

Fl
Recensione №84

Molto interessante.... Lo consiglio a chiunque si trovasse ad Arezzo

Su
Recensione №85

Fantastico ! Sicuramente da non perdere loccasione di visitarlo

Cl
Recensione №86

Molto interessante, con dei pezzi veramente unici

Ni
Recensione №87

Suggestivo concerto tra monastero medievale e anfiteatro romano. Bellissimo!

Gi
Recensione №88

Molto bello

Sa
Recensione №89

Museo territoriale molto ben gestito e valorizzato, da scoprire e apprezzare per le collezioni e i ritrovamenti che vi sono esposti a partire dalla necropoli e acropoli dellantica città etrusco-romana di Arezzo a tutta la Valdichiana....da vedere una volta nella vita sicuro e poi va beh lanfiteatro fa da cornice

Lu
Recensione №90

Ricco di reperti importanti

Po
Recensione №91

Museo interessante forse gli oggetti andrebbero ricollocati meglio in riferimento al periodo storico. Merita comunque la visita.

Pi
Recensione №92

Intigrante, da visitare

lo
Recensione №93

La storia degli Etruschi, un museo molto affascinante!

Pa
Recensione №94

Molto bello

Ma
Recensione №95

Sono rimasta malissimo nel costatare che il museo di domenica è chiuso! Ma perché?

Ma
Recensione №96

Davvero suggestivo,a me piace molto

Ma
Recensione №97

E da vedere è fantastico

Ca
Recensione №98

Sito archeologico ben curato e fruibile da tutti i visitatori.

Mi
Recensione №99

E bello e un monumento storico immerso nel verde,nel centro di Arezzo

El
Recensione №100

Peccato sia poco visitato!

Informazione
100 Fotografie
100 Commenti
4.4 Valutazione
  • Indirizzo:Via Margaritone, 10, 52100 Arezzo AR
  • Posto:http://www.polomusealetoscana.beniculturali.it/index.php?it/196/arezzo-museo-archeologico-nazionale-gaio-cilnio-mecenate
  • Telefono:0575 20882
Categorie
  • Attrazione turistica
  • Museo archeologico
Ore lavorative
  • Lunedi:14–19
  • martedì:08:30–13:30
  • mercoledì:14–19
  • giovedi:08:30–13:30
  • Venerdì:08:30–13:30
  • Sabato:14–19
  • Domenica:08:30–13:30
Accessibilità
  • Ingresso accessibile in sedia a rotelle:
Servizi
  • Adatto ai bambini:
  • Ristorante:No
Organizzazioni simili