user
Statua di Re Laurino
Piazza Silvius Magnago, 6, 39100 Bolzano BZ
Aspetto
Statua di Re Laurino


Commenti
Lu
Recensione №1

Davanti ai palazzi della Giunta e del Consiglio Provinciale, nei pressi della stazione ferroviaria, è stata collocata la statua di Re Laurino; il Re mitologico dei ladini, (in tedesco König Laurin, in ladino Re Laurin) fa parte della tradizione popolare delle Dolomiti e spiega il fenomeno dellenrosadira, ovvero come mai al tramonto queste montagne si tingano di rosa. Nelle vicinanze sorge lHotel Laurin che prende il nome dal leggendario re e conserva al suo interno un imponente ciclo pittorico dedicato alla leggenda, eseguito nel 1911 dallartista Bruno Goldschmitt di Monaco di Baviera. La scultura in marmo bianco raffigura il re degli Ostrogoti Teodorico il Grande (Dietrich von Bern nella Þiðrekssaga), che sottomette il re del popolo delle Dolomiti, re Laurino.In origine la fontana con il gruppo scultoreo fu eretta nel 1907, per illustrare la leggenda del Catinaccio, e venne collocata lungo le passeggiate del torrente Talvera. La statua fu oggetto di diatribe tra le etnie conviventi sul territorio.Nel 1936 fu ricollocata nel Museo storico italiano della guerra di Rovereto. I cittadini di madrelingua tedesca non videro bene il trasferimento, interpretato come parte del processo di politica snazionalizzatrice forzata operato del regime fascista in Alto Adige, e nella notte del 9 luglio accesero otto falò per protestare contro la profanazione della fontana. Solo nel 1994 la statua, al termine di lunghe trattative, fu riportata a Bolzano.

Informazione
3 Fotografie
1 Commenti
3 Valutazione
  • Indirizzo:Piazza Silvius Magnago, 6, 39100 Bolzano BZ
Categorie
  • Attrazione turistica
Ore lavorative
  • Lunedi:Aperto 24 ore su 24
  • martedì:Aperto 24 ore su 24
  • mercoledì:Aperto 24 ore su 24
  • giovedi:Aperto 24 ore su 24
  • Venerdì:Aperto 24 ore su 24
  • Sabato:Aperto 24 ore su 24
  • Domenica:Aperto 24 ore su 24
Servizi
  • Adatto ai bambini:
Organizzazioni simili