user
Museo di Mozia
91025 Marsala TP


Commenti
Ma
Recensione №1

Museo veramente ricco che mette insieme limpostazione tradizionale insieme a delle parti più moderne. Ledificio è sicuramente maestoso, si staglia sul resto dellisola. Piacevole la passeggiata attorno allisola che permette di vedere tutti i siti, corredati di pannelli illustrativi. Bello anche apprezzare la natura dellisola, e dello stagnone con le sue acque basse e tiepide. Bella la strada punica, delimitata da pali poco al largo dellisola nei pressi della porta nord!

El
Recensione №2

Isola meravigliosa da visitare assolutamente. Il museo ospita dei veri e propri tesori, non sarà il museo più moderno del mondo ma le spiegazioni sono chiare ed interessanti.

Gi
Recensione №3

Museo ricco di trofeo di reperti fenicio ritrovati nellisola, tappa consigliata dopo aver fatto il giro turistico in barca. Per visitare i siti archeologici intorno allIsola a piedi serve più di unora.

Al
Recensione №4

I reperti spaziano dal periodo ellenistico a quello cartaginese, di pregio sono i ritrovamenti fenici (non facili da trovare in Italia) e una bellissima scultira ellenistica. Il grande difetto di questo museo è lorganizzazione, prima di tutto la struttura è antiquata, le teche sono troppo datate, lilluminazione lascia davvero a desiderare, le sale sono allestite in modo confusionario e non permettono al fruitore un percorso fluido e coerente tra i reperti. Un aspetto terribile è dato dalla calca di manufatti ai quali i visitatori non dedicano un secondo di attenzione a causa della terribile disposizione da bancarella. Molto meglio la sezione finale del museo, oggettivamente meglio curata, ma serve ancora molto lavoro per valorizzare un patrimonio così importante.

St
Recensione №5

Museo interessante, peccato che visitare lisola per intero risulta essere una gran perdita di tempo perchè i reperti rimasti non valgono la pena di camminare sotto il sole.

Le
Recensione №6

Pur se siamo abituati a musei ben più importanti, dobbiamo apprezzare limpegno, le capacità intuitive e limprobo lavoro del fondatore Whitaker

Al
Recensione №7

Situato sulla bellissima e antichissima isola di Mozia è stato fondato da Giuseppe Whitaker,uomo di raffinata cultura, appassionato di arte e archeologia che giunse sullisola nei primi del 900 e iniziò i primi scavi da cui emersero un infinità di reperti appartenenti al secolo VII-VIII a.C. .Il museo è adibito al piano inferiore della dimora che egli stesso si fece costruire ed è molto spazioso e semplice da visitare. Lopera più bella custodita in questo museo è di sicuro la statua del Giovinetto di Mozia. Un bellissimo esemplare di giovane greco dalle forme armoniose che incanta e affascina la vista.Oltre al museo lisola offre una serie di reperti di città e di necropoli a cielo aperto da vedere durante un bel giro perimetrale fatto di viottoli che costeggiano il mare. Facile arrivare sullisola grazie ai numerosi battelli che offrono il loro servizio dalle 9 del mattino fino alle 18:30 con i quali si può effettuare o lattraversata semplice x Mozia o il giro dellisola in barca con delle guide molto gentili e simpatiche che spiegano e raccontano la storia e la cultura di questa incantevole isola. Lisola è privata e quindi lingresso è a pagamento (9 euro a.p.) ma davvero ne vale la pena!!!

Ch
Recensione №8

Isola privata con ingresso a pagamento che da accesso al museo archeologico e ai siti di epoca fenicia distribuiti su tutta lisola. Si visita comodamente in un paio di ore, davvero bella. Nel museo la bellissima statua Giovane di Mozia che vale il biglietto solo per quel panneggio XD

Gi
Recensione №9

Entusiasmante visita estiva. Il raggiungimento della piccola isola lagunare con traghetto è già un piacere. Il luogo archeologico ben tenuto ed il museo, ricco di reperti, molto didascalico. La laguna con le saline ed i mulini a vento rendono lambiente ricco di fascino. Da non perdere.

ed
Recensione №10

Mappa imprecisissima (sommaria) tragitto senza indicazioni, e al sole. Mare molto inquinato.Ci sono “4” reperti greci sono rimasto deluso

Li
Recensione №11

Bellissimo museo pieno di diversi ritrovamenti etruschi

Fr
Recensione №12

Chi si trova a visitare la parte occidentale della Sicilia, prevedendo Trapani, Erice, Marsala e Mazara, è assolutamente opportuno fare un giro nello “Stagnone”, con l’imbarcadero per raggiungere Mozia. L’isola offre una piacevole passeggiata archeologico-naturalistica: immersi nella variegata flora dell’isola e nei resti dell’antica città fenicia. Interessante è il percorso a piedi percorrendo l’antica via punica. Assolutamente da visitare il museo dell’isola, dove si trova il giovinetto di Mozia.

Mi
Recensione №13

Tappa quasi obbligata per chi è un zona Trapani, Marsala. Il museo offre rari reperti di epoca fenicia e la splendida statua del giovinetto di Mothia, non ho trovato invece guide per le spiegazioni. Esternamente, si può godere di altri reperti storici e insediamenti che si possono raggiungere percorrendo le stradine che si internano e che circondano lisola.Da considerare che si pagano a parte il trasporto e lingresso.

F.
Recensione №14

Posto bellissimo, ricco di reperti ritrovati sullisola. Raggiungibile con piccole imbarcazioni con cadenza di 30 minuti.

Pa
Recensione №15

Vi deve piacere il genere. Personalmente ho trovato la storia di Mozia estremamente interessante: la fondazione fenicia, il suo essere per secoli un porto franco, la storia della famiglia Whitaker... e poi la straordinaria statua del Giovane di Mozia, unopera che da sola merita il viaggio. Consiglio la visita guidata: aiuta a orientarsi in un luogo che altrimenti potrebbe apparire scarno e vuoto.Per completezza di informazioni: lisola si raggiunge in battello, quindi al biglietto di ingresso va sommato il costo del viaggio. Complessivamente diciamo che in 25/30 euro circa ci rientra tutto (compresa la visita guidata), e si spende una piacevole mezza giornata.

Na
Recensione №16

Bellissimo sito archeologico con museo interessante!

Ro
Recensione №17

Luogo che essendo molto pubblicizzato viene voglia di visitare. In realtà è un luogo adatto agli studiosi e/o appassionati di storia antica. Per tutti gli altri credo non valga la pena, a cominciare dal costo di 9 € per accedere allisola e a un museo con reperti già visti nel loro genere. Se fossero così interessanti ci sarebbe la fila per entrare. Mentre invece il museo è chiuso per pausa pranzo. Tutto ciò lo si scopre quando si arriva sullisola perché allacquisto del biglietto per la barca non è così chiaro il costo dellingresso una volta giunti sullisola. Ovviamente non mancano il bar e i turisti da pic-nic o coloro che vengono sullisola per organizzarne lutilizzo come location per matrimoni! Mah tutto questo in un sito archeologico così importante?!?!?!Bah forse cè di meglio da fare.

em
Recensione №18

Un paesaggio incantato. Immersi in bellezze naturali e con lemozione del continuum storico

An
Recensione №19

Bella gita museo tenuto bene si deve far un giro anche per lisola paesaggio incantevole

Da
Recensione №20

Bellissimo il museo di Mozia situata in una piccolissima isola circondata dalla natura e da un piccolissimo paesino storico pieno di storia e archeologia...E poi che dire dei pani cunzati (conditi) e delle buonissime e rinfrescante tramite sopratutto quella al melogranoUn esperienza da vivere

Mi
Recensione №21

Un bel posto pieno di storia da visitare il biglietto un po carp 9 € a persona più 5 di battello

Ro
Recensione №22

Una tappa quasi obbligata nella visita allisola di cui non costituisce certo la massima attrattiva.

Lu
Recensione №23

Wow! STUPENDO soprattutto con la guida! Estremamente poco pubblicizzato ma....visitatelo!Fare il giro in barca pubblicizzato ovunque è,al contrario, una perdita di tempo e (tanti) soldi!assolutamente inutile! Usate la vostra vacanza per visitare questisola!

Si
Recensione №24

Consigliatissimo per gli appassionati sia di archeologia sia di ambiente/natura. Organizzazione perfetta, non cè possibilità di disorientarsi e lisola si può girare liberamente. Orari battello ogni mezzora puntuali. Accoglienza e informazione ottima. Il museo è sempre in espansione e già è pieno di cose interessanti;tutto molto ben curato con un piccolo shop essenziale dai prezzi equi. Il bar è sempre aperto e prepara sempre cose fresche con ampia scelta, anche panini per pranzo e granita fatta in casa, frutta fresca e gelati, con un cortiletto immerso nella natura e vista mare. Prezzo battello 5 (solo Mothya, ma possibile giro per tutte le isole della laguna ) ma lisola è 9; 5 per minori e studenti. Una volta pagato il battello bisogna pagare il museo altrimenti non si può nemmeno girare lisola.

Ra
Recensione №25

9 € per persona di ingresso a Mozia! Più 5 € per persona di battello per la brevissima traversata! 56 € è ciò che paga una famiglia tipo per visitare il museo di Mozia della famiglia Witacher! 56 spesi malissimo, se sono serviti per vedere dei reperti e degli scavi trascuratissimi, sepolti da una decennale polvere, senza lausilio di una guida e/o di mezzi elettronici atti alla presentazione (quantomeno!) dei pezzi più significativi! Niente di tutto ciò! Oggi, oltre la mia famiglia, ho convinto e portato degli amici: mi sono vergognato, nel vedere la delusione sui loro volti.

Vi
Recensione №26

Un po una delusione, mi sarei aspettato qualcosa di più da vedere. Nessuna guida che spiega la storia dellisola e pochissima segnaletica informativa. Il prezzo di €10 per accedere a Mozia non sono ben giustificati.

Fr
Recensione №27

Senza una guida si spreca il tempo a visitarlo.Purtroppo la guida bisogna cercarsela privatamente per totale incapacità organizzativa..(forse non solo....) a metterne una fissa ad orari per i gruppi

So
Recensione №28

Preziosa isola, interessantissima culturalmente e piena di angoli belli come il suo mare. Preziosa gita quel giorno dalle saline, e pure il suo intorno naturale. Ritornerei lestate prossimo, senza dubio.

Al
Recensione №29

Bello visitare lisola di Mozia e percorrerla per tutto il suo perimetro per vedere gli scavi.Il Museo archeologico creato da Giuseppe Whitaker, uomo di raffinata cultura, appassionato di scienze naturali, storia e archeologia, che nei primi del secolo scorso acquistò lisola e vi condusse i primi scavi.

Ba
Recensione №30

Zona archeologica con percorso poco segnalato, erbacce cresciute in mezzo alle rovine, pannelli esplicativi a tratti illeggibili,paratie di protezione crollate sugli scavi.. Un vero peccato. Si può e si deve far di più

Sa
Recensione №31

Di fronte a Marsala il mare forma una laguna chiamata Stagnone chiusa dallisola Lunga. Al centro della laguna si trovano lisola di San pantaleo sede della colonia fenicia di Mozia e le isole dii Santa Maria e Scuola. La città di Mozia era situata su di una piccola isola nelle vicinanze della costa circondata da bassi fondali e quindi in grado di garantire una buona difesa dagli attacchi nemici. Fondata nel VIII secolo A. C. divenne una delle colonie fenice più floride del mediterraneo. I reperti sono esposti nel museo archeologico Giuseppe Whitaker appassionato di storia dellarcheologia che acquistò lisola e vi condusse i primi scavi. Il museo contiene un notevole patrimonio archeologico fra cui la bellissima statua di marmo bianco del giovinetto di Mozia.

Do
Recensione №32

Bellissimo!!! Pezzi visti solo al British museum, sarebbe da valorizzare di più.

Cl
Recensione №33

Un museo pieno zeppo di reperti archeologici ritrovati sullisola di Mozia e nel Marsalese, interessantissimo e di enorme valore storico, tenuto però come una casa di villeggiatura di cui a nessuno importa niente.Un vero peccato vedere così tanta cultura non valorizzata.

Pa
Recensione №34

Bello e istruttivo brava e preparata la guida

or
Recensione №35

È uno dei più bei luoghi della Sicilia.Sia dal punto di vista storico, della Sicilia (questa volta...) dei Fenici.Sia dal punto di vista di interesse geografico, della Sicilia lagunare.Assolutamente imperdibile, almeno una volta nella vita.

To
Recensione №36

L’isola ha un grande fascino a livello storico.Le barche da e per l’isola sono frequenti, si può fare anche il giro con guida “locale”.Il museo è ricco di beni ma purtroppo privo del personale. Provate una granita al gelso dopo la visita ne avrete bisogno e ne vale la pena.

no
Recensione №37

Un sito archeologico di bellezza sensazionale, con reperti e storia unici nel mondo. Se ci capitate chiedete della guida Virginia Aloisi che ci ha fatto vivere unesperienza unica.

Ki
Recensione №38

Il posto é spettacolare e curato luniche pecche potrebbero essere il costo dell ingresso e la discontinuità dell apertura dei punti di ristoro.

gi
Recensione №39

Da visitare! Una collezione ed un esempio di archeologia passione e amore per larte

Gi
Recensione №40

Il museo e lisola di Mozia sono dei piccoli gioielli. Lisola è splendida, e si può girare tutta a piedi in poco più di unora. La nostra guida, Virginia, è stata fantastica: appasionatissima ed informatissima, se capitate sullisola chiedete di lei. Il museo è molto ricco e curato, un vero patrimonio. Fiore allocchiello, il giovinetto di Mozia, scultura davvero splendida.

Ma
Recensione №41

Sicuramente merita la visita. Qualcosa da dire ci sarebbe, ma visto che non potremo mai ringraziare abbastanza Joseph Wittaker per quello che ci ha lasciato, lascio perdere le polemiche. In fondo é una fortuna che la fondazione sia privata, chissà cosa avrebbe combinato la Regione Sicilia e la sua sovrintendenza.

Mo
Recensione №42

Mothia è una perla di storia cultura energia e magia!!!! Ogni volta é come entrare nella dimensione di quellepoca.....un viaggio bero e proprio. Tenuta bene merito di chi cura con amore lisola. Visitate Mothia il giovinetto vi incanterà!!!!

Ma
Recensione №43

Stupendo

Pi
Recensione №44

Nel cuore terrò questo gioiello di isolotto ho scoperto che dopo tanti anni che non venivo a visitarla hanno fatto altri scavi archeologici ,una meraviglia della natura con tante piante secolari una scoperta il museo raccoglie tutto quello che è stato rinvenuto

ra
Recensione №45

Grazie alla espertissima e appassionata spiegazione della guida Virgimia, aho potuto apprezzare appieno il sito di Mozia!!!!

li
Recensione №46

Mozia, da non perdere.

St
Recensione №47

Isola incantevole

Fr
Recensione №48

Fantastica esperienza e fantastica guida. Chiunque decida di venire deve cercare Virginia eloisi

Ma
Recensione №49

Museo carino, ottima la conservazione della statua del giovanotto, e tutta l’isola è un gioiello archeologico. Ma il personale... arriviamo alle 10.15. Tutto personale è dietro al Museo, sotto una tettoia, a ridere e e scherzare. Il bar, che doveva aprire alle 10, risulta chiuso. Aspetto 10 minuti e alle 10.25 vado dal personale - ancora sotto la tettoia - e chiedo a che ora apriranno il bar. Mi dicono tra un po’.Avevo bisogno di acqua prim fare il giro dell’isola a piedi. L’ho fatto per metà e senza acqua.Anche se eravamo solo i primi due visitatori, il rispetto dovrebbe essere alla base di ogni lavoro.

El
Recensione №50

Bellissimi resti ed oggettistica antica tra cui la statua del giovane efebo che risplende di un biancore affascinante.

Ro
Recensione №51

Molto bello. Interessante e la statua de fenicio è splendida. Vale la pena di visitarlo.

Si
Recensione №52

Posto magico che merita una guida magica come Virginia

Fa
Recensione №53

Posto un po abbandonato ma dallinvidiabile fascino!

Cl
Recensione №54

Museo interessante ma con allestimento un po datato. I pezzi sono notevoli, dallEfebo di Mozia alle stele puniche. Larea archeologia è tutta da girare.

Ma
Recensione №55

Bellissimo luogo, sia sotto il profilo storico culturale che naturalistico. Eccezionale il traghettamento...molto suggestivo soprattutto al tramonto...bellissimo spettacolo con le saline ed i mitici mulini. All interno dell isola bellissimo museo, molto curato, nell area adiacente al museo un piccolo bar,ma molto fornito di prodotti tipici locali. Visita assolutamente da non perdere.

Ph
Recensione №56

Forse vale il prezzo da pagare per accedervi solo ad un appassionato di archeologia.

na
Recensione №57

Un salto nella nostra storia..

Pi
Recensione №58

È una piccola isola che si gira tutta in una mezza giornata, merita il museo che contiene tantissimi reperti egizi, splendidi gli scavi interni e allesterno si può apprezzare una grandissima piscina romana che si riempe in alta marea creando un cambio dellacqua naturale, per curiosità, questa isola si può raggiungere anche a piedi per un percorso che è segnalato da boe, certo per i più temerari.

An
Recensione №59

Posto fantastico ricco di storia davvero unico.Cura e valorizzazione all’italiana...

ra
Recensione №60

Isoletta fantastica per me che sono appassionato di antiche civiltà è stato fantastico.

1
Recensione №61

Isola museo da visitare, molto particolare e suggestiva anche la traversata.

An
Recensione №62

Gioiello siculo. Il museo con il giovane (capolavoro scultoreo ) i reperti archeologici di Mozia e dintorni e laccuratezza delle descrizioni che supera museo famosi nel mondo e il percorso con battello che parte dalla salina lasciano un ricordo straordinario. X completare consiglio l ultima corso della giornata x tornare quando le saline di colorano di rosa tr il tramonto e il colore proprio delle vasche

Gi
Recensione №63

Isola con appena 10 abitanti... da visitare

Pi
Recensione №64

Il museo ospita reperti dellisola di Mozia. Da non perdere per chi ama conoscere le origini storiche della Sicilia. Il museo è un museo nel museo, in quanto essendo allestito nel secolo scorso. Il parche archeologico allesterno è piacevole da visitare poiché offre una passeggiata tra uliveti e vitigni. Le strutture archeologiche visitabili e le indicazioni presenti, immettono lappassionato visitatore in unatmosfera lontana millenni.

Gi
Recensione №65

Da visitare sia lisola che il museo. Inoltre farete un bel giro in barca dello stagnone e potrete vedere la via sommersa che permetteva di raggiungere lisola dalla terraferma senza essere visibile a possibili nemici... le pensavano proprio tutte i fenici

Ro
Recensione №66

Bellissimo e incantevole luogo. Esposizione del Giovane moziese suggestiva.

Gi
Recensione №67

Inaspettato gioiellino museale in una sorprendentemente graziosa isola piena di Storia e di Ambiente.

Ro
Recensione №68

Bei reperti....manca una guida e i locali andrebbero curati meglio

Pa
Recensione №69

Il museo è piccolo ma racchiude un gioiello di suprema bellezza: la splendida statua marmorea del giovane di Mozia recuperata per la maggior parte intatta in un ritrovamento fortuito. Laccesso alla fondazione ed allisola costa 9 euro e consente la visita del museo e di tutta lisola, disseminata dei resti archeologici portati alla luce nel secolo scorso. Si accede allisola con piccoli traghetti in partenza dallimbarcadero sito alle saline dello Stagnone. Costo della traversata andata e ritorno 5 euro.

An
Recensione №70

Un po caro il tutto: viaggio verso Mozia 5€ e 9€ per laccesso allIsola e al Museo. Però il museo contiene delle perle davvero preziosissime e tenute splendidamente. Io lo consiglio vivamente!

Is
Recensione №71

Isola stupenda

Ma
Recensione №72

Non limitatevi a prendere la barchetta che vi fare il giro senza scendere! Andate al museo, visitate lisola con una guida! Scoprire i fenici non è cosa comune!

Pa
Recensione №73

Bellissimo e unico!

Pi
Recensione №74

Premetto che la mia è una valutazione molto soggettiva. Per accedere allisola bisogna pagare 5€ per la barca e 9€ per lingresso al parco. Lisolotto è interamente un area archeologica. Lunico bar al quanto caruccio una bottiglia da 1/2 litro 1,5€. In compenso u pani cunsatu era ottimo e anche il vino bianco che fanno in loco. La pulizia dei bagni lasciava un po a desiderare (mancava la carta).

ST
Recensione №75

Il museo raccoglie moltissimi reperti archeologici e il tutto dettagliato chiaramente. Interessante anche il giro a piedi dellisola.

Gi
Recensione №76

Bello, da vedere

An
Recensione №77

Piccolo ma grazioso e decisamente interessante.

Ro
Recensione №78

Finalmente il Giovane è tornato! Peccato che lambientazione non sia consona alla grandezza di questa opera, che avrebbe meritato migliore scena. Per il resto il museo è interessante e ben tenuto. Mozia è una miniera di reperti storici punico/greci.

n.
Recensione №79

Unico bellissimo come unica Mozia

Pa
Recensione №80

Posto suggestivo e ben organizzato

Ma
Recensione №81

Uninfinità di reperti...dai fenici, ai greci, fino ad arrivare ai romani. Inoltre, Il Giovane di Mozia è davvero una magnifica statua.

Ma
Recensione №82

Da non mancare

Ch
Recensione №83

È poco conosciuta ai più e fuori dal circuito turistico classico della Sicilia sud-occidentale ma è un posto magico, assolutamente da non perdere. Sembra di tornare indietro nel tempo e, se deciderete di affidarvi alla guida locale (cosa che consiglio caldamente per la bravura e la passione che ci mette), lamerete ancora di più.

bl
Recensione №84

È molto interessante è da visitare almeno una volta

Si
Recensione №85

Secondo me 5 stelle sono poche, per un posto come questo ce ne vorrebbero 10! la statua e gli altri reperti allinterno sono straordinari e lisola è un posto incantato, giratela a piedi, senza fretta, perdetevi tra i vigneti e le rovine!!

co
Recensione №86

Tutto super! Contenitore, esposizione, reperti!!!

An
Recensione №87

Non credevo trovare tanti verde secolare tanta storia in un isola piccola ..ma ricca

Ma
Recensione №88

Location unica al mondo, museo interessante, da visitate assolutamente ( Sgarbi ha affermato che è uno dei posti piu belli ditalia)

An
Recensione №89

Posto fantastico

Em
Recensione №90

Interessante da visitare, però il costo del biglietto di ingresso al museo è di costo non giustificato.

iv
Recensione №91

Luogo storico in una natura incontaminata

An
Recensione №92

Museo unico e da visitare, caratteristico il modo di raggiungerlo.

An
Recensione №93

E il museo dellisola del mistero. Da qualche decennio è stata riconosciuta essere lantica isola di Mozia, descritta dagli storiografi classici e poi scomparsa. Fondata dai Fenici e distrutta dai Greci . unica per la sua posizione (nello Stagnone a ridosso delle Saline della Laguna coi suoi mulini a vento), per il suo ex proprietario, storiografo e ornitologo inglese, per il sentiero a pelo dacqua che la collegava per 1,7 km alla terra ferma, per il cimitero votivo con testimonianze di sacrifici umani, per la sorgente di acqua dolce sacra e per il Giovane di Mozia (enigmatica statua di una bellezza classica dai canoni perfetti raffigurante un androgino auriga ricoperto da un fine peplo plissettato). Vale la pena di un viaggio transcontinentale

Co
Recensione №94

Da visitare assolutamente come tutta lisola del resto.

Gi
Recensione №95

Molto suggestivo

Er
Recensione №96

Bellissimo!! Ben organizzati i traghetti e il museo si presenta in buone condizioni!!

Fr
Recensione №97

Posto da da visitare molte cose esposte

Ca
Recensione №98

Tutto quello che volete sapere sui leggendari Naviganti e Mercanti Fenici é qui, al Museo creato da Delia Withaker e dalla sua inesauribile passione per lArcheologia

Li
Recensione №99

Nn mi è piaciuto

An
Recensione №100

Ben organizzato e ben tenuto

Informazione
100 Fotografie
100 Commenti
4.4 Valutazione
  • Indirizzo:91025 Marsala TP
  • Posto:http://www.museodimozia.it/
Categorie
  • Attrazione turistica
  • Museo archeologico
Ore lavorative
  • Lunedi:10–14
  • martedì:10–14
  • mercoledì:10–14
  • giovedi:10–14
  • Venerdì:10–14
  • Sabato:10–14
  • Domenica:10–14
Servizi
  • Adatto ai bambini:
  • Ristorante:No
Organizzazioni simili