user
Fonti dellAbbondanza
Via Ximenes, 58024 Massa Marittima GR
Aspetto
Fonti dellAbbondanza


Commenti
Al
Recensione №1

Luogo unico nel suo genere. Laffresco è affascinante e conturbante. Uno di quei luoghi che rendono unica lItalia !

Cl
Recensione №2

Anche se un po’ “particolare”, questa è la fonte dedicata alla fertilità ed è per questo che le immagini sono un po’ esplicite...Bellissimo il giro a Massa marittima!Consiglio vivamente di recarsi all’ufficio del turismo dove una ragazza gentilissima e competente vi darà utili consigli sul percorso da seguire per visitare questo piccolo gioiello!

Ri
Recensione №3

Fonte dedicata alla fertilità, rappresentata esplicitamente.

ni
Recensione №4

Uno dei luoghi magici che piovono nel contemporaneo direttamente dal buio e tetro medioevo. Un albero addobbato da falli in erezione con dettagli anatomici di primordine va a rompere tanti tabù che nel tempo sono andati a stratificarsi su una realtà che ne esce del tutto stravolta! Il medioevo non era affatto un periodo buio, andata a Massa Marittima per rendervene conto.

Da
Recensione №5

Edificata nel 1265, dal podestà Pisano Ildebrandino.Aveva la funzione di approvvigionamento idrico della città.Oggi rimane ben visibile solo il primo affresco sulla sinistra, molto scandaloso per lepoca, si chiama Albero della fecondità.Al piano superiore ci sono I magazzini dellAbbondanza dove si riservavano le derrate alimentare del posto, ormai adibito a sala convegni e eventi.

Da
Recensione №6

Ottima struttura

st
Recensione №7

Buona esperienza fatta di prodotti slow food toscani. Ho trovato un pizzico di eccessiva convinzione. Sicuramente dettata dai tanti stranieri che elogiano il luogo. Da Toscano per mia fortuna sono abituato agli alti standard.

Fr
Recensione №8

Ben conservato da vedere assieme al borgo, merita

An
Recensione №9

La fonte dacqua più importante della città sin dal medioevo, ampliata in epoche successie con laggiunta del magazzino superiore. Particolare la decorazione delle arcate, un albero ricco di frutti molto particolari... che le donne rffigurate cercano di rccogliere

Ga
Recensione №10

La Fonte dellAbbondanza è unantica fonte pubblica situata nel centro storico di massa marittima. Sopra la fonte venne realizzato successivamente un grande magazzino che veniva utilizzato come granaio pubblico. Qui i cittadini depositavano parte del loro raccolto a cui avrebbero attinto nei periodi di carestia o guerra.

Da
Recensione №11

Fonte medievale che riforniva la città, molto originale il tema del dipinto nella prima arcata, un albero da cui pendono frutti particolari, simbolo di fertilità e di abbondanza appunto

Mi
Recensione №12

La cinta muraria di una città medievale costituisce una soluzione di continuità e nello stesso tempo una mirabile cerniera tra il centro abitato e il sistema di accesso viario alla città medesima. La cinta muraria di Massa Marittima, quasi completamente integra, rappresenta un segno fondamentale nel bellissimo paesaggio delle Colline Metallifere ed un bene architettonico da preservare per i cittadini e i turisti che vengono a visitare questa splendida località. La Regione Toscana e lUniversità degli studi di Firenze, insieme al Comune di Massa Marittima, hanno avviato, a partire dal 2005, un progetto per il recupero della doppia cinta muraria della città, partendo dallo studio e dalla conoscenza dei dati geologico-strutturali e da unapprofondita indagine storica. Questa pubblicazione raccoglie, con un ricco apparato iconografico, i risultati di questo lavoro, che può costituire la base di partenza per i futuri necessari interventi di restauro e valorizzazione di questo importante monumento.La fonte dellabbondanza, anche detta fontana de peni, è una allegoria medievale, probabilmente dice qualche storico, politica ed agiografica dellimpero, infatti appesi a questo strano albero e contesi vi sono degli organi sessuali maschili e delle aquile imperiali che volano, fu voluta da un podestà Pisano di tendenze imperiali.

Ma
Recensione №13

A parte che la piazza è spettacolare ,le fonti sono subito dopo il parcheggio ,curioso e unico ,da vedere.

Vi
Recensione №14

Bellissima fonte pubblica con laffresco situata nel centro storico di Massa Marittima. È una antica fonte, così chiamata in quanto i cittadini mettevano nel grande magazzino, che era situato sopra, il frutto del lavoro dei campi estivi e poi durante linverno ne usufruiva la comunità.

Pa
Recensione №15

Laffresco allinterno delle volte rappresenta lalbero della fertilità, dai cui rami pendono come frutti alcuni membri maschili. Un raffigurazione di oltre sette secoli fa del tutto originale e decisamente provocatoria, ma anche unallegoria di un periodo fertile e ricco della città che ha dato i natali a San Bernardino.

Au
Recensione №16

A pochi passi dalla Piazza del Duomo, merita una visita sia per la bella forma architettonica, sia per il curioso e quasi pornografico affresco di signore che cercano la fertilità alla fonte dove un albero con tanti simboli fallici svolazzanti

Gi
Recensione №17

Oggetto architettonico splendido sede allinterno di un dipinto praticamente unico nel suo genere

ri
Recensione №18

Luogo di facile accesso, con parcheggio a pagamento antistante posto alle porte d l centro storico. Vale la visita, ma soprattotto è un occasione per visitare Massa Marittima fino alla torre del Candeliere e la sua fortezza Senese. Occhio agli orari di apertura della torre e della fortezza.

Cl
Recensione №19

Massa Marittima veramente bella con il suo Duomo spettacolare

An
Recensione №20

Una testimonianza incredibile del Duecento. Erano vasche pubbliche dove si raccoglieva lacqua. Al piano di sopra, invece, esisteva il granaio pubblico. Larea è stata sottoposta a un forte restauro e ora è in bella vista un affresco davvero particolare, lalbero della Fecondità, dove si vedono donne contendersi frutti a forma di pene maschile da un albero.

Ra
Recensione №21

Se vi fermate un giorno a Massa Marittima potete ammirare oltre che il bellissimo e originalissimo dipinto che orna larcata di sinistra, anche la particolare piazza Garibaldi con il duomo, il museo etrusco romano, il museo della miniera. Le fonti furono costruite a metà del XIII secolo per agevolare la popolazione che in precedenza doveva recarsi per attingere acqua, lavare panni o abbeverare animali alle Fonti di bufalona che si trovavano fuori le mura in una posizione poco agevole visto che per tornare in città si doveva percorrere una lunga e ripida salita: per chi lo doveva fare con recipienti pieni dacqua non era proprio lideale! Il dipinto che orna larcata di sinistra delle Fonti dellabbondanza risale a una data imprecisata: cè chi sostiene che sia coevo alla costruzione delle stesse, chi invece ritiene che sia successivo. In questultimo caso non può comunque esserlo di più di un centinaio danni perché lo stile richiama quello in voga nel XIV secolo. Il soggetto è alquanto originale: al centro un albero da cui pendono dei singolari frutti...dei falli....intorno allalbero gruppi di donne, alla base dello stesso una costruzione di cui è ravvisabile solo il tetto. Chi siano queste donne e soprattutto cosa stiano facendo ha dato luogo a varie interpretazioni: sono streghe che stanno facendo macabri riti magici? stanno celebrando una festa, forse di matrimonio? stanno celebrando i pisani che hanno costruito la nuova fonte? Comunque sia il manifesto vuole sicuramente celebrare la figura femminile, unica vera protagonista della pittura. Recentemente è stata effettuato il restauro di quello che rimane del dipinto centrale: vi compaiono alcuni esseri di fantasia, tra cui una sirena bicaudata e un demone che ricorda molto quelli che si vedono nelle tombe etrusche di Tarquinia. Fanno la loro comparsa anche dei soldati, un monito a coloro che volessero in qualche modo arrecare danno alla costruzione.

Lu
Recensione №22

Da non perdere! Leggetevi ovunque una delle molte interpretazioni di questo affresco, e la Storia vi piacerà di più

Ba
Recensione №23

Antico dipinto molto particolare disegnato su muro millenario. Da vedere.

lu
Recensione №24

Lalbero della fertilità e solo la prima bellezza che incontriamo, lasciando la macchina nel grande parcheggio vicino al centro...dopo di che inizia lavventura nella storia della città del balestro...

re
Recensione №25

Vuote ma belle.

An
Recensione №26

Interessante testimonianza a Massa Marittima di antica fonte... ben conservata

an
Recensione №27

Un luogo storico ed un affresco insolito rendono questo angolo di Massa Marittima piacevole a vedersi e stuzzicante per quel che ritrae. Un pezzetto di medio evo casualmente tornato alla luce da non molto tempo.

St
Recensione №28

Bella città con un CENTRO STORICO MOLTO CARINO E SUGGESTIVO

Em
Recensione №29

Affresco molto particolare, bene conservato e non comune

El
Recensione №30

Affresco decisamente particolare, ben conservato.

Cr
Recensione №31

Particolare affresco

Ga
Recensione №32

Come tutto il paese, una chicca da non perdere assolutamente

An
Recensione №33

Affresco molto particolare visto anche quanto è antico

Er
Recensione №34

Affresco un po particolare di età medioevale

Um
Recensione №35

Un affresco antico vale la pena visitarlo

Al
Recensione №36

Peccato non le si possano visitare più da vicino, perché anche solo laffresco dellalbero della fecondità vale la pena

De
Recensione №37

Immagini così nel 1256 !

al
Recensione №38

Bello, un po troppi uccelli.

Ti
Recensione №39

Incredibile fontana medioevale...

Vi
Recensione №40

Bello

Ni
Recensione №41

Aperta liberamente al pubblico

Ma
Recensione №42

Indubbiamente unico

Ri
Recensione №43

Sono bellissime e rinnovate

Cl
Recensione №44

Bellissime, in questo periodo, inizio 2019, sono in restaturo, pare che abbiano trovato nuovi affreschi molto interessanti.

An
Recensione №45

Fonti storiche con particolari affreschi

Le
Recensione №46

Fresco medievale della rivalità tra guelfi e ghibellini

Fu
Recensione №47

Interessante la piazza e lubicazione, anche se mi sono sembrate in una situazione che meriterebbero un restauro.

Al
Recensione №48

Dalle premesse mi aspettavo di più... affresco rappresentativo della città, per comprenderlo serve conoscere il valore storico del luogo.Pittura con simboli particolari ...

mi
Recensione №49

Semplice, elegante, molto pulito.

Al
Recensione №50

Bellissime Fonti, bellissimo Affresco

Pi
Recensione №51

E unico

Gi
Recensione №52

Ammirare un affresco di rara bellezza è un esperienza unica

Fr
Recensione №53

Molto particolare

Pa
Recensione №54

Affascinante affresco metaforico

co
Recensione №55

Sarebbe bene che lamministrazione si impegnasse a far in modo che non ci sostino piú le auto davanti, anche solo per 5 minuti

ma
Recensione №56

Massa Marittima è da visitare. Cittadina Toscana ingiustamente sottovalutata.

Ro
Recensione №57

Bellissime fonti!

Cr
Recensione №58

Un meraviglioso affresco, mi ha però dato limpressione di essere u po abbandonato...

Al
Recensione №59

Un affresco medievale unico nel suo genere, da vedere assolutamente

fr
Recensione №60

Il celebre affresco da solo vale Massa Marittina, abbinato alla cattedrale e a tutto il centro storico lo rendono irrinunciabile.

Pa
Recensione №61

Piatti tradizionali in uno scenario darte

Ti
Recensione №62

Massa sempre piacevole

Lu
Recensione №63

Suggestivo affresco del XXIII-XXIV secolo che raffigura lalbero della fecondità. Oggi in fase di restauro conservativo

An
Recensione №64

Rappresenta un punto importante della storia di Massa Marittima. Facendo trasparire le bizzarre allegorie di un tempo

Lu
Recensione №65

Per ammirare una bellezza unica del paese

St
Recensione №66

Il dipinto più incredibile

Il
Recensione №67

Interessante

Em
Recensione №68

Il primo affresco “ porno” della storia..

Gi
Recensione №69

Un affresco ritrovato piu unico che raro !!!!

Fr
Recensione №70

Affresco unico nel suo genere!

ma
Recensione №71

Carino. Location spettacolare

Fa
Recensione №72

Vedere x credere

An
Recensione №73

Bellissimo e particolare affresco

Al
Recensione №74

Molto bello

Ga
Recensione №75

Molto carina

Ce
Recensione №76

Bellissimo scorcio dI italia

ma
Recensione №77

Eccellente

Cl
Recensione №78

Luogo suggestivo

em
Recensione №79

Affresco illuminato, da vedere assolutamente

Fr
Recensione №80

Bellissima

zp
Recensione №81

Posto medioevale molto suggestivo

Informazione
100 Fotografie
81 Commenti
4.6 Valutazione
  • Indirizzo:Via Ximenes, 58024 Massa Marittima GR
Categorie
  • Attrazione turistica
  • Punto di riferimento storico
Accessibilità
  • Ingresso accessibile in sedia a rotelle:
Servizi
  • Adatto ai bambini:
Organizzazioni simili