user
Chiesa di Santa Maria Maggiore
Piazza Santa Maria Maggiore, 10, 31100 Treviso TV


Commenti
Ve
Recensione №1

La chiesa di Santa maria maggiore si trova nel centro storico di Treviso.La costruzione risale a XV secolo.La facciata é in stile gotico veneziano.Linterno é in stile gotico veneziano, divisa in te navate a pianta a croce latina.Le caratteristiche che rendono interessante questa chiesa sono:- affresco della Madonna (scuola Tommaso da Modena) ;- sacello marmoreo.Ingresso: libero.

Ca
Recensione №2

La Chiesa di Santa Maria Maggiore, conosciuta dai trevigiani come Madona Granda è un affascinante edificio in stile gotico. Una sorta di leggenda narra che sia stata costruita sopra un antico tempio dedicato alla dea egizia Iside.È luogo di culto dei Chierici Regolari di Somasca, CRS, la compagnia dei servi dei poveri fondata intorno alla metà del 1500 da San Girolamo Emiliani.Allinterno è molto venerata limmagine di una Madonna con Bambino, affresco trecentesco, attribuito a Tommaso da Modena.Il suo meraviglioso chiostro ospita ogni anno durante le festività natalizie una famosa e bellissima mostra di Presepi.

Sh
Recensione №3

ALL INTERNO DI QUESTA CHIESA SI TROVA LA TOMBA DEL CONDOTTIERO E CAVALLIERE STRADIOTA ORIGINARIO ALBANESE DI ARTA DI EPIRO, MERCURIO BUA SPADA, (MERKUR BUE SHPATA). QUESTO MERCENARIO E BATTAGLIERE LEGGENDARIO MEDIEVALE HA SVOLTO TANTE BATTAGLIE VINCENTI NELLA PENISOLA ITALICA.

An
Recensione №4

Una chiesa molto antica, antica al punto da aver subito la distruzione da parte degli Ungari, fortunatamente saldamente nelle mani dei padri somaschi.La Madonna in trono con Bambin Gesù è degna di quelle Toscane e senesi in particolare.La volta lignea a scafo di nave, la luce delicata e il silenzio inducono al raccoglimento e alla preghiera, che in questo momento sono indispensabili.Da visitare con il rispetto dovuto.

FB
Recensione №5

Il fronte della chiesa è un bel esempio di facciata tardo-gotica veneziana, la chiesa è stata colpita durante la seconda guerra mondiale, al suo interno vi è una loggetta con limmagine della Madonna e le palle che tenevano incatenato San Girolamo Emiliani, nella fortezza di Quero (BL) da dove la Vergine lo fece scappare. Il Santo è il fondatore dellordine dei padri Somaschi e la chiesa è data loro in custodia...

Fr
Recensione №6

Chiesa ultramillenaria ma più volte nel corso dei secoli modificata e ricostruita.Allinterno alcune opere darte non particolarmente famose, singolare laltare dedicato alla Madonna cui la chiesa sintitola.Da una porticina allinizio della navata destra si accede al nel chiostro, unisola di pace rispetto alla piazza allesterno.

Se
Recensione №7

In questa chiesa ho battezzato 10 anni fa mio figlio Giovanni. Suo papà trevigiano, io fiorentina, questa è stata la chiesa che mi ha accolto in quei pochi anni che ho vissuto a Treviso la domenica mattina. La chiesa nella quale sognavo di vedermi un giorno sposa con il mio compagno. Ad oggi le strade della vita mi hanno portato lontano da questa bellissima chiesa, ma la conservo sempre nel cuore e non posso non entrarci quando mi reco a Treviso per portare mio figlio da suo padre. Una chiesa dove resiede parte della mia felicità e dove ogni tanto sento il bisogno di connettere la mia anima con la fede. Sarà per me il luogo dove la mia vita da donna adulta ebbe inizio e dove la voce di Dio è stata avvertita più fortemente che in altri luoghi.

Da
Recensione №8

E il principale santuario mariano, caro ai trevogiani. Luogo di preghiera per gruppi e singoli. L edificio ha due stili diversi e facciata ricostruita. L immagine ad affresco della Madonna, è racchiusa da un capitello a colonne. Molto frequentato.

Da
Recensione №9

Bella chiesa, interessante architettura, dedicata alla Madonna, con le reliquie di San Girolamo Emiliani.Luogo datmosfera per la preghiera.

Al
Recensione №10

Stupenda chiesa, dove la devozione a Maria è molto sentita, con particolare attenzione ad un Affresco della Vergine con bambino in braccio, chiamata Madonna Grande

Ma
Recensione №11

Ha il suo fascino!

ro
Recensione №12

Bellissimo affresco di Tommaso da Modena. Bella architettura

da
Recensione №13

Chiesa molto bella nellarchitettura.Grande, spaziosa, accogliente.È presente un altare dedicato alla Madonna.Adiacente alla chiesa cè un chiostro che nel periodo natalizio ospita una mistero di presepi artigianali e artistici: centinaia di presepi di diverse dimensioni, materiali e ambientazioni.

an
Recensione №14

Sempre bello visitare questo luogo e stare in meditazione per affidare la settimana vissuta. Sono presenti sempre molti sacerdoti disposti ad ascoltare e ad accogliere i pesi umani che ci portiamo nella vita quotidiana.

Iv
Recensione №15

Tra le tante meraviglie della città di Treviso, meita senzaltro una visita per godere della bellezza di una struttura conservata con estrema cura.Già il sagrato e la facciata vale la visita ma è allinterno che troverete davvero un motivo valido per soffermarvi presso questo gioiello di architettura.Si consiglia di arrivarci coi mezzi pubblici, il parcheggio può risultare un po problematico negli spazi attigui.

Di
Recensione №16

Bellissima chiesa basilica in una delle più belle piazze di Treviso.

Li
Recensione №17

La sua storia è poi è bella cè poi esposizione dei presepi non è solo da visitare ma partecipare consiglio messa festiva ore 19

ma
Recensione №18

La basilica di Santa Fosca in Santa Maria Maggiore, più conosciuta come Santa Maria Maggiore e Madonna Grande si presenta con una architettura molto particolare e molto bella. Ogni anno, come da tradizione, il 15 agosto qui ha luogo il Concerto dellAssunta.

Em
Recensione №19

Siamo stati a visitare la mostra dei presepi, sempre emozionante.

Da
Recensione №20

Delusa. Stasera ho perso messa. Avevano scritto ore 19 .arrivata e la messa era già finita

Gi
Recensione №21

Molto bella e curata, per un momento di riflessione e di preghiera...si dovrebbe correre un po meno ogni tanto e andare in chiesa..

FL
Recensione №22

Santuario mariano allinterno del centro storico di Treviso, nel tempietto dedicato alla Madonna le catene che si dicono appartenenti a San Girolamo Emiliani, prima valente militare poi fondatore dellordine dei padri somaschi. Esterno facciata nel tradizionale gotici veneziano, sulle pareti interne affreschi importanti di epoca della Repubblica Veneziana ma anche contemporanei.

Ne
Recensione №23

Bella chiesa. Sacerdote rapido ed indolore nella processione

Gi
Recensione №24

Bellissima, più del Duomo

Cr
Recensione №25

Molto suggestiva, piena di arte e atmosfera. Da visitare, non solo come credente, ma anche come amante della storia e dellarte

Al
Recensione №26

Bellissima chiesa, situata in una magnifica piazza all inizio del corso che conduce al centro storico.

Ro
Recensione №27

Non solo la chiesa ma la bellezza e la tranquillità della città si Treviso.Molto curata e restaurata.

El
Recensione №28

Una Chiesa davvero bella a cui sono molto affezionata. Allinterno ci sono le catene di San Girolamo. Merita sicuramente una visita.

Ca
Recensione №29

Santuario Mariano detto Madonna Grande fondato nel 780. Abbazia Benedettina fu dal sec.XV tenuta dai Canonici Lateranensi che la ricostruiscono stile gotico tardo (1475).

cl
Recensione №30

Una visita la merita sempre una delle chiese di Treviso maggiormente conosciuta

So
Recensione №31

Bella chiesa grande dove entro con piacere a riposare il corpo e la mente e a guardare il via vai dei turisti che la visitano

Ti
Recensione №32

Chiesa di antica fondazione e culto, dalla spoglia facciata curvilinea in laterizio. Contiene laffresco trecentesco (non di mano felice, ma molto dolce e diretto) della Madonna Granda, cui i Trevigiani sono tradizionalmente devoti, custodita in un tempietto impreziosito da marmi.

An
Recensione №33

Il santuario Mariano dei trevigiani

fr
Recensione №34

Accenni storici molto interessanti anche sotto il profilo religioso espositiva persona veramente capace.

Ma
Recensione №35

Padre Ottavio eccezionalmente ospitale. Signore indaffarate nella sistemazione degli addobbi floreali. Ottimo lavoro!

Fl
Recensione №36

Un santuario mariano allinterno delle mura cinquecentesche di Treviso, facciata nello stile tardo gotico veneziano, al suo interno un tempietto con limmagine della Madonna e la teca di vetro con le catene della prigionia di San Girolamo Emiliani, capitano della Serenissima imprigionato nel castello di Questo e salvato dalla Vergine...fondatore dei padri Somaschi...

An
Recensione №37

Molto bella, non me lo aspettavo proprio per essere una chiesa di Treviso che non è propriamente una città darte... Sono stato davvero piacevolmente sorpreso

si
Recensione №38

Di Santa Maria Maggiore o Madonna Granda come viene chiamata dai trevigiani, le cronache raccontano che era il anno 780, sotto il settimo governo di Carlo Magno, si parla di un duca di nome Gherardo, profondamente devoto, aveva fatto costruire in fondo a sua proprietà una chiesa dedicata ad onore e venerazione della Beatissima Vergine Maria Madre di Dio e della Santa Croce e della Martire Fosca; aggregandola alla Abbazia di S. Silvestro di Nonantola.Nell’anno 1083 nel Borgo Nuovo, come venne chiamato allora il posto, rifiorì il culto della Vergine. I più remoti fatti miracolosi che vennero documentati, sono quelli legati alla storia dell’immagine, del capitello e della chiesa.Posteriormente nell’anno 1302, il 14 agosto è stato concordato, approvato e deliberato che ad onore e gloria di Dio onnipotente e della Beata Vergine Gloriosa e per la sua indubbia intercessione molti benefici furono concessi al Comune e ai cittadini di Treviso da molti pericoli.Nel 1511, Treviso fa parte ormai della Repubblica Veneta. Le mure della città si affacciavano sul canale che scorre pochi metri dietro la chiesa. Questa da appena quarant’anni era stata ampliata e portata alla mole edilizia che ancora oggi si ammira dalla facciata in avanti. Per agevolare le difese della città fu deciso allora abbattere le parti vicine alle mura: il convento, la sacrestia, il campanile, l’abside e la crociera nella quale era la cappella della Madonna. Come quest’ultima ci sia stata conservata, lo si può conoscere dal resoconto delle lettere pervenute al Doge di Venezia da parte del Provveditore di Treviso Lunardo Zustignan.Durante la guerra portata alla Repubblica Veneta dai Collegati di Cambrai, il Castello di Quero costituì un importante baluardo. Dopo tenace difesa, fu conquistato il 28 agosto 1511 dalle armate imperiale che si aprirono così la strada verso Treviso. Uccisi i soldati, il comandante fu risparmiato e tenuto prigioniero nella torre del castello per uno scambio o per un riscatto. Era un uomo di nobili origini familiare e di grande mire politiche, Girolamo Miani ottenne dalla Madonna non solo la liberazione dalla prigionia, ma anche dalle presunzioni del suo passato e dalle ambizioni del suo avvenire. Si dedicò ai poveri con abnegazione totale lasciando dietro di sé quella congregazione religiosa dei Padri Somaschi, che attualmente regge questa chiesa. Dalla sua liberazione dalla prigionia rimangono le catene che egli porto alla Madonna Grande, ancora visibili presso l’altare a lei dedicato, e alla narrazione raccolta e descritta da un contemporaneo.

Vi
Recensione №39

Bellissima

GE
Recensione №40

Bellissima chiesa cattolica. Merita una visita sia per i credenti sia per i non credenti.

Ay
Recensione №41

Chiesa di Santa Maria Maggiore Madonna Granda

Te
Recensione №42

Parrocchia molto attiva e accogliente, le funzioni sono sempre molto partecipate. Io ci vado volentieri perché diventa più facile restare in contatto con la mia religiosità anche nei momenti più difficili

MA
Recensione №43

È una Chiesa grande semplice e con la possibilità di raccogliersi in preghiera bella la predica e la messa

Pi
Recensione №44

È la mia chiesa passo davanti per andare al lavoro e mi fermo entro e trovo i padri diventati amici una preghiera e si inizia bene la giornata

An
Recensione №45

Latmosfera molto suggestiva, tranquilla e non affollata

Ro
Recensione №46

È una delle chiese di Treviso da visitare.

Ra
Recensione №47

La chiesa è molto bella situata in una piazza riservata e tranquilla, con vicoletti molto nascosti dove poter ammirare le bellezze di Treviso meno appariscenti

Pi
Recensione №48

Bellissima e antica chiesa che riassume la devozione dei trevigiani a Maria Santissima.

wa
Recensione №49

Insegna la storia, l arte e il valore

Gi
Recensione №50

Fantastico. Posto magico e unico, pieno di emozioni e sorprese. Grest estivo pazzesco, animatori meravigliosi!!

Iv
Recensione №51

Bellissimo laltare della Madonna... Bello il ciclo dei Profeti... Da visitare

Fr
Recensione №52

I primi ragazzi di Madonna granda ormai hanno oltre 80 anni ma il loro punto di ritrovo è ancora la loro chiesa.

Pa
Recensione №53

Ottima chiesa molto importante seconda dopo il duomo

El
Recensione №54

Chiesa storica x Treviso. Bellissima

Ma
Recensione №55

Bellissima chiesa

gi
Recensione №56

Fantastica in tutto: architettura, affreschi, dipinti, arredi. Vale la pena di una visita

Al
Recensione №57

Chiesa trevigana di antiche origini, ha avuto grandi rovine durante i secoli; fu privata delle absdi durante la difesa della città al tempo della lega di Cambrai (1509) per creare il cosiddetto guasto e fu semidistrutta dal bombardamento degli alleati durante la seconda guerra mondiale; ricostruita, conserva limportante altare dedicato alla Madonna granda da cui la chiesa trae il nome

ma
Recensione №58

È sempre disponibile e vicino alla persona

Gi
Recensione №59

Chiesa molto bella e storuca

Ka
Recensione №60

Perché dentro cè un immensa pace...

Fr
Recensione №61

É importante la storia che lega questa chiesa alla storia di Treviso tanto é che la devozione simbiotica che vive la città é ancora viva e pulsante ogni anno allAssunta la città rappresentata dal sindaco e Giunta offre un tributo a Maria Assunta per lamore di mamma che riversa ai Trevigiani

Da
Recensione №62

Chiesa favolosa posta in un contesto della città di Treviso che quasi la mettono al centro e tradizione che il comune ofri il cero pasquale

Da
Recensione №63

Bella affacciata in una piazzetta caratteristica..

Al
Recensione №64

Mi sono sentito accolto e avvolto in un manto di silenzio

Ji
Recensione №65

La chiesa e molto grande e ci sono dei quadri bellissime

Do
Recensione №66

Bellissima chiesa, nota ai trevigiani come Madonna Granda

Mi
Recensione №67

Tommaso da Modena è passato di qui.-

Ro
Recensione №68

Un po triste negli ultimi anni!!

ni
Recensione №69

Bellissima! Li mi sento a casa

Ma
Recensione №70

Mi ci sono recato una sola volta, ma non mi è piaciuto per niente. Unto e sporco dovunque, se non mi sono preso la lebbra quella volta ringrazio il Signore. Inoltre lanziano seduto al secondo banco scoreggiava e se ne fregava degli altri fedeli.

Gi
Recensione №71

Bellissima chiesa

St
Recensione №72

Una chiesa dedicata alla Santa Maria, chiamata dai trevigiani Madonna Granda forse da un affresco allinterno della basilica.

Ma
Recensione №73

Da vedere...

Ma
Recensione №74

Deve essere visitata

Fr
Recensione №75

Meditazione e preghiera

Mo
Recensione №76

Bella , da visitare

Gi
Recensione №77

Era una piazza bellissima: purtroppo adesso è solo un autoparcheggio con negozi di scarsa qualità. La parrocchia di(madonna granda) così chiamata da noi trevigiani, non ha mai fatto nulla per impedire questo degrado.

el
Recensione №78

Da VISITARE ...

pa
Recensione №79

Nol avevo mai visto ,chiesa bellissima

Al
Recensione №80

Un gioiello dell arte sacra.

Re
Recensione №81

Storia, arte e persone accoglienti

Vi
Recensione №82

Santuario che merita di essere visitato

Cl
Recensione №83

La parrocchia, gestita dai padri somaschi, ha il suo fulcro nella cattedrale dedicata a Santa Fosca in Santa Maria Maggiore, edificata in stile gotico veneziano. La piazza antistante è circondata da edifici coevi, con esterni completamente affrescati (attribuzioni a Tiziano, a Giulio Romano e Paris Bordone)

Da
Recensione №84

Luogo speciale di devozione mariana

Ma
Recensione №85

Fa parte integrante del centro di Treviso

El
Recensione №86

Una preghiera fa bene ogniqualvolta! Bello.

Pa
Recensione №87

Bellissima

pi
Recensione №88

Molto bella

Da
Recensione №89

Chiesa che andrebbe sicuramente più valorizzata!

an
Recensione №90

Fantastica

An
Recensione №91

.Molto bella

va
Recensione №92

Ho chiamato per informazione di antenati e sono stata molto soddisfatta della gentilezza del personale della parrocchia di Santa maria maggiore . grazie mille

Al
Recensione №93

Luogo monumentale

An
Recensione №94

Tuo devoto

Mo
Recensione №95

Bellissima stupenda sacerdoti grandiosi grazie

An
Recensione №96

Chiesa storica del centro di Treviso, santuario mariano e centro fondante della spiritualità somasca

Ma
Recensione №97

Pace

Se
Recensione №98

Magnifica ed originale

Am
Recensione №99

Bellissima piazza e chiesa

El
Recensione №100

Chiesa del XV secolo, le cui fondamenta si ritengono essere addirittura più antiche di epoca romana, è stupenda nel periodo natalizio perché ospita una serie di presepi di varia tipologia.

Informazione
100 Fotografie
100 Commenti
4.6 Valutazione
  • Indirizzo:Piazza Santa Maria Maggiore, 10, 31100 Treviso TV
  • Posto:http://www.parrocchietreviso.it/
  • Telefono:0422 541220
Categorie
  • Attrazione turistica
  • Chiesa cattolica
Accessibilità
  • Ingresso accessibile in sedia a rotelle:
Organizzazioni simili