user
Villa Mirabello
Piazza della Motta, 4, 21100 Varese VA
Aspetto
Villa Mirabello
Commenti
Is
Recensione №1

Una bella villa nel cuore di Varese immersa in un magnifico parco con alberi secolari, racchiude al suo interno un museo di reperti archeologici. Le sale di questa villa vengono spesso utilizzate per mostre ed al momento vi è quella di Renato Guttuso che merita sicuramente di essere visitata.

Ad
Recensione №2

E molto dello e molto curato nei minimi dettagli ,ed a molte sezioni differenti .

El
Recensione №3

Mostra di Guttuso fantasticaInteressanti anche i musei e mostre fisse

To
Recensione №4

I musei allinterno della villa sono molto belli, anche sa da alcuni dettagli si nota un po di incuria: PECCATO!Ma quello che mi ha fatto togliere la 5° stella è stata la.presenza di una volontaria molto invadente, nonostante la.mia amica ed io avessimo chiarito di voler visitare il museo per conto nostro. Ci ha praticamente costretto a seguire il percorso da lei stabilito.

an
Recensione №5

Parco ben curato, ottimo per trascorrere una giornata di relax tra la natura. Splendidi gli alberi monumentali e i percorsi ombreggiati che permettono di passeggiare anche con il caldo. La villa settecentesca è ben tenuta ed ospita una bellissima mostra, oltre agli archivi di importanti autori varesini. Personale cortese e disponibile. Consiglio il posto a chiunque voglia passare un pomeriggio in tranquillità immerso tra il verde delle piante.

ba
Recensione №6

Piccolo ma estremamente interessante, il museo propone al visitatore reperti provenienti dagli scavi della zona dal neolitico alla età del ferro, fino ai romani. Ben tenuto e ben spiegato, ritengo impareggiabile la collezione a.c., di rara bellezza, grazie alla quale è possibile tuffarsi in un passato remoto. Sono rimasta stupefatta dalla precisione degli utensili, dei gioielli, dalla tecnica artigiana, la precisione, la cura che questi oggetti tamandano valicando il tempio e lo spazio. Stupendo il menhir. Pregevole anche la collezioni di epigrafi romane. Da non perdere: biglietto 4euro, ma con 1 solo euro in più si paga anche la visita al castello di masnago e alla isolino Virginia. Da valorizzare di più.

me
Recensione №7

Una storica villa allinterno dei giardini Estensi di Varese. Sono stato in occasione della mostra di Renato guttuso, le Opere della Fondazione Pellin sono poche ma veramente notevoli, belle per dimensione, colore, ed importaza rapresentativa. Per gli appasionati da non perderea assolutamente, un grande guttuso!!PS: ingresso 5€

M
Recensione №8

Bellissimo posto, peccato non si possa salire sulla Torre per ammirare il panorama dallalto.

DN
Recensione №9

Un parco stupendo, con piante rare centenarie, una vista incantevole

Su
Recensione №10

I giardini Estensi, progettati nel tipico stile francese, possono essere considerati lelemento più significativo del complesso. Nell’ampio parco, molto bella la Villa Mirabello, risalente al XVIII secolo, con la sua particolare Torre del Robbioni con il belvedere alla sua sommità.Attualmente la Villa ospita i Musei Civici.Per maggiore approfondimento, vedi Post che ho dedicato sul mio Blog dasulli su blogspot.com

Ma
Recensione №11

Arrivata da Cremona ,poiché era segnalato aperto, con mio disappunto ma non sorpresa ho trovato il museo CHIUSO. È POSSIBILE CHE RICEVA LE VOSTRE SCUSE MA RIMANE IL FATTO CHE, COME MOLTI ALTRI, CONSIDERIAMO LA INCOMPETENZA, LA MANCANZA DI RISPETTO PER CHI ANCORA AMA LARTE UNA ETERNA INGUARIBILE PECCA DELLAMMMINISTRAZIONE ITALIANA DEI BENI CULTURALI. POVERA ITALIA

Ma
Recensione №12

Allinterno dei Giardini Estensi, la villa deve il proprio nome al luogo, posto storicamente al limitare della città, da cui ammirare un superbo panorama sul lago di Varese e sui monti che lo circondano.Luogo incantevole dove trascorrere momenti di relax immersi in un bellissimo giardinoIl Museo ha sede nella Villa Mirabello che prende nome dal sito omonimoposto sul versante meridionale dell’antico colle “Castellazzo” dove sondaggi degli anni ’50 del secolo scorso hanno rivelato la presenza di tratti di muratura medioevale.I Musei Civici di Villa Mirabello hanno una tradizione antica, strettamente legata al territorio e alla conseguente scoperta dei numerosi siti palafitticoli che lo hanno reso famoso nellambito della preistoria europea.Villa Mirabello conserva materiali preistorici del Varesotto che vanno dal Neolitico alletà del Bronzo. Oltre che dallIsolino Virginia, i materiali provengono dallabitato neo-eneolitico di Pizzo di Bodio - Bodio Lomnago. I due siti di Biandronno e Bodio rientrano dal 2011 nella lista del Patrimonio Unesco quali Siti palafitticoli preistorici dellarco alpino. Per quel che riguarda la Protostoria, è ben rappresentata la Cultura di Golasecca.La sezione romana raccoglie i materiali del territorio varesino che meglio testimoniano la progressiva assimilazione da parte di Roma delle popolazioni cisalpine locali al costume e allorganizzazione politico-amministrativa e sociale del mondo romano, con reperti provenienti, per la quasi totalità, da necropoli. Tra questi le preziose monete di età repubblicana e imperiale, il famoso peso in bronzo a forma di astragalo da Biandronno, la coppa di vetro detta Cagnola, dal nome del nobile proprietario Guido Cagnola, e la monumentale tomba di Bruzzano Milanese, dono del marchese Gianfelice Ponti, con leccezionale stamnos in bronzo. A conclusione del percorso un lapidario che raccoglie iscrizioni di età romana.

gi
Recensione №13

Ero andato per un aperitivo con amici nel bar allinterno anche se non bevo. Una acqua tonica, 2 fettine di salame e una fettina di pane €6,00

RO
Recensione №14

Giardini pubblici molto ben curati. Ottimi per una passeggiata o per fare jogging

Be
Recensione №15

Una delle ville della città che ospita il museo civico archeologico.Vale la pena visitarloIl personale è gentile.

Ma
Recensione №16

Villa Mirabello ospita sino al 28 maggio c.a. linteressantissima mostra Alieni La conquista dellItalia di piante ed animali introdotti dalluomo. La mostra illustra in modo dettagliato le invasioni biologiche che il nostro Paese e quindi anche la Provincia di Varese hanno subito da parte di animali e piante di altri Continenti, spesso per mano antropofagia e purtroppo a discapito della fauna e flora autoctone.Dal 21 al 28 settembre c.a. presso i Musei Civici di Villa Mirabello è possibile visitare la mostra : Frammenti di storia. LItalia attraverso le impronte, le immagini e i sopralluoghi di polizia scientifica.La mostra si inserisce nellambito delle manifestazione Nature Urbane.

Si
Recensione №17

La villa è ben tenuta il suo museo archeologico merita una visita approfondita per le particolarità degli oggetti e degli allestimenti proposti. Molto interessante la mostra di Guttuso che ospita solo quadri di questo autore molto particolari. Ben tenuto il garden

St
Recensione №18

Museo con una porzione stabile e alcune sale con mostre temporanee. Molto interessante da visitare.

ma
Recensione №19

Favolosa!

st
Recensione №20

Scarsa manutenzione dei prati soprattutto nei pressi delle panchine con buche pericolose per chi passeggia.

An
Recensione №21

Una delle tante ville divenute con il tempo di proprietà comunale, ben tenuta in pieno centro a Varese. Da segnalare le piante secolari del parco, alcune veramente notevoli.

Si
Recensione №22

Al punto più alto dei Giardini Estensi, visitata per bella mostra di Guttuso. Saloni eleganti, da visitare. Parcheggio comodo

Lo
Recensione №23

Ben tenuta.Bella la nostra di Guttuso

Fa
Recensione №24

Un museo per la città di Varese che sa raccontare il territorio

ed
Recensione №25

Elegante parco urbano con signorile villa che ospita esposizioni estemporanee ed un ricco - inatteso - museo archeologico con reperti di varie epoche anche lontanissime nel tempo provenienti da tutta la provincia.

An
Recensione №26

Immersa bello splendido parco dei giardini Estensi, riluce nel contesto. Ospita un interessante museo archeologico. Bel bar con terrazza sul parco. Zona attrezzata nelle vicinanze.

Ma
Recensione №27

Mostra di Guttuso merita una visita, il museo racchiude resti preistorici interessanti tra gli altri una mummia e una piroga ritrovate nel villaggio palafitticolo

Fr
Recensione №28

Mi sono trovato bene mi è molto piaciuta la mostra dedicata a Renato Guttuso il tutto è situato in questa splendida villa in un parco nella giornata fresca anche se dentro e comunque climatizzato ha contribuito a rendere Piacevole il tutto

Lu
Recensione №29

Bella location ricca di ritrovamenti preistorici e storici del territorio

Ma
Recensione №30

Bella la mostra di Renato Guttuso

ma
Recensione №31

Interessante da visitare

lo
Recensione №32

È in corso la mostra dei quadri di Renato Guttuso facenti parte della collezione della fondazione Pellin, aperta fino al 6 gennaio 2020. Merita certamente una visita, che racconta anche le estati varesine trascorse con la moglie Mimise a Velate, per cui Guttuso ricevette la cittadinanza onoraria.Molto bello il salone in cui si sono tenuti di recente tre conferenze-concerto su eroi risorgimentali e il contesto del bel giardino estense.La parte museale è molto ricca e merita una visita a parte.

al
Recensione №33

Ho dato due stelle per vari motivi. Spero che questa recensione venga letta sia dal Sindaco di Varese che dallAssessore alla cultura. Intanto il sito è assai poco indicato e per chi arriva da fuori come me che arrivavo dal Canavese in oro invia di Torino si trova disorientato. Infatti anche in uno degli ingressi al parco ho dovuto chiedere informazioni perché non vi erano cartelli sulla strada che indicassero che salendo tra i giardini di arrivava alla villa. Il parco e molto bello e anche abbastanza ben tenuto. Peccato che allinterno dell museo, oltre ai vari reperti archeologici ben conservati e presentati (nulla da dire) sapevo che vi era una sala dedicata alla scrittrice Liala. Uno dei custodi, dopo aver fatto il biglietto e aver chiesto informazioni, mi ha detto che la sala suddetta era chiusa al pubblico e per accedervi ci voleva un appuntamento che immagino il traffico da fare per chiederlo.......!!! Inoltre mi ha detto che dentro questa stanza non vi era niente da vedere se non qualche libro esposto. Sono rimasto molto deluso di questo anche perché per motivi vari posseggo tutta la collezione completa dei libri di Liala e non credo che in Italia ce ne siano molte. Pertanto pensavo di poter vedere tutta collezione completa anche lì.....invece......niente....mentre penso che un tributo maggiore andrebbe dato a questa scrittrice che tanto ha dato nei suoi romanzi alla città di Varese e al suo territorio.

Da
Recensione №34

Carino il parco, che è poi connesso al parco del comune, la villa ha un piccolo museo stabile e qualche mostra temporanea.

Ma
Recensione №35

Bellissimo giardino nel centro di Varese

Is
Recensione №36

Visitato l area riservata al maestro Guttuso con guida preparatissima !!

An
Recensione №37

Favoloso lo scenario in cui è inserita. Da non perdere il museo.

E.
Recensione №38

Bello anche il parco degli estensi

An
Recensione №39

Da provare la nuova gestione del bar

Ca
Recensione №40

Splendidi giardini!

Lo
Recensione №41

Bellissima con un grandissimo perco

Ir
Recensione №42

La villa è il parco sono bellissimi peccato per il museo un po trascurato con tanta polvere sugli espositori.

Gi
Recensione №43

Molto bella il giardino è stupendo

Pr
Recensione №44

Bellissimo parco e museo interessante

Lo
Recensione №45

Prodotti di qualità

Gi
Recensione №46

Una perla in pieno centro... bellissima

Da
Recensione №47

Se la mantengono cosi e una buona cosa

Gi
Recensione №48

Un museo poco conosciuto, ma con importanti reperti della zona.

Vi
Recensione №49

Questo posto è bellissimo per il grande e meraviglioso parco, siamo al centro della città ma la pace che si respira è singolare. Il museo è grande e ben distribuito su diversi piani e ampie sale dove si possono trovare sopratutto molti reperti legati agli scavi fatti allisola Virginia oggi patrimonio Unesco, una bellissima biblioteca e un bar possono permettere ore di studio e lettura in completo relax.

Fl
Recensione №50

Sezione archeologica neolitica e romanica con numerosi reperti, piccola presenza della sezione rinascimentale. Personale cortese e disponibile a illustrare i molti reperti esposti. Prezzo di entrata basso che permette a tutti di poter avvicinarsi alla cultura. Personalmente colpito dalla mummia di un bambino di circa 11 anni del 1400 e dalla numerosa presenza di reperti celtici che testimoniano limportanza di questa zona fin dallantichità.

St
Recensione №51

Bellissimo giardino...

Si
Recensione №52

Il museo è molto bello anche se necessita di qualche lavoretto di riammodernamento. Il parco è splendido e ben curato. Una piccola perla verde in una grande città.

mi
Recensione №53

Interessante larea relativa alla preistoria. Presente mummia ben conservata di un bambino.

Bu
Recensione №54

La guida Fernanda ci ha coinvolto con lesposizione della storia del territorio intorno a Varese, è stata davvero gentile!Merita davvero passeggiare tra reperti incredibili oltre che vedere il quadro dedicato a Garibaldi.

su
Recensione №55

Villa e parco stupendi! Lo.staff del.museo è impeccabile e siamo stati trattati benissimo.La visita guidata ..le.sale e le esposizioni...comprese le teche illustrate sono eccellenti

Du
Recensione №56

Mostra gradevole.

G
Recensione №57

Molto ben tenuto,pulito e molto interessante!

Es
Recensione №58

Andrebbe curata maggiormente

Mi
Recensione №59

Il parco è molto bello e vanta piante centenarie. Prato tenuto bene. Panchine e aree gioco per bambini.Ideale per una domenica di relax allaria aperta nel cuore di Varese.

Na
Recensione №60

Qui tranquillità e silenzio in centro varese

ml
Recensione №61

Interessante

ma
Recensione №62

Bellissima! Ottimo anche lomonimo bar.

Lu
Recensione №63

Museo civico archeologico di pregevole fattura. Pannelli esplicativi chiari e molto utili dal punto di vista didattico

Sa
Recensione №64

Ottimo posto per rilassarsi in mezzo al verde in centro città.Ci sono molte panchine ed anche un bar.

Ni
Recensione №65

Ospiterà- dal 2019- una permanente su Guttuso

Ma
Recensione №66

Pausa pranzo nel verde!

an
Recensione №67

Bel posto, in mezzo alla natura , ideale per passeggiare e si può anche mangiare in un ristorante allaperto situato nella villa stessa, molto carino

Al
Recensione №68

Rilassante

Fr
Recensione №69

Dove da un po conservano i miei ricordi delle scuole elementari e la mia amicizia con la scrittrice Liala ed il Dottor Terzaghi , il Grande Camillo.Il Medico Veterinario che tanto lavoro per la mia formazione Professionale.

Di
Recensione №70

Personale non molto gentile solo i volontari invece lo sono

An
Recensione №71

Un museo interessante e ben tenuto.

Au
Recensione №72

Molto bella, peccato che andrebbe curata un po di più!

Ma
Recensione №73

Villa con parco in stile inglese e piante secolari, unita ai Giardini Estensi. Attualmente la villa, ospita il museo civico archeologico.

Lu
Recensione №74

Da visitare il parco,luogo splendido per rilassarsi dallo stress quotidiano ed il museo che offre la possibilità di conoscere la storia della Varese nel neolitico.

En
Recensione №75

Museo molto interessante con reperti ben esposti ed illustrati. Peccato per la poca frequentazione.

Ir
Recensione №76

Queste foto fanno parte della ricerca di case vecchie, solidarietà e attività, trekking

Ma
Recensione №77

Ottimo posto per passare una giornata con i bimbi consigliato

Sa
Recensione №78

Fantastica,prima o poi la visitero anche allinterno.

El
Recensione №79

Allestimento archeologico ricco e coinvolgente

An
Recensione №80

Da visitare

en
Recensione №81

Parco secolare , nel complesso dei Giardini Estensi.

Sa
Recensione №82

È stato bellissimo

Se
Recensione №83

Parco rilassante

El
Recensione №84

Uno splendore...

Ly
Recensione №85

Oltre le mie aspettative

fr
Recensione №86

Molto graziosa

Fe
Recensione №87

Il fiore allocchiello della città giardino

Ta
Recensione №88

SPETTACOLO!

Si
Recensione №89

Bella la villa bello il museo

Li
Recensione №90

È interessante.

Gi
Recensione №91

Da visitare

Informazione
100 Fotografie
91 Commenti
4.4 Valutazione
  • Indirizzo:Piazza della Motta, 4, 21100 Varese VA
  • Telefono:0332 255485
Categorie
  • Attrazione turistica
  • Museo
  • Museo archeologico
Accessibilità
  • Ingresso accessibile in sedia a rotelle:
Servizi
  • Adatto ai bambini:
  • Ristorante:No
Organizzazioni simili