user
Museo della Ceramica Vietrense
SP75, 7, 84019 Vietri sul Mare SA
Aspetto
Museo della Ceramica Vietrense


Commenti
An
Recensione №1

Bella collezione distribuita su due strutture diverse. La prima, Torretta, si raggiunge attraverso il portone principale lungo la strada prima di arrivare a Raito. Per via di lavori (26/8/2018) la stradina che collega la Torretta alla Villa, dove è ubicata la seconda parte della collezione, è chiusa per cui occorre scendere di nuovo, salire per il paese e prendere la stradina chiusa che porta alla Villa. A chi non ha problemi a camminare un po, consiglierei di parcheggiare lungo la strada sotto la scalinata (fronte Hotel Raito) e farsi il tratto a piedi. La villa merita una visita!

Il
Recensione №2

Luogo abbandonato, erba alta, fatiscente! Museo di poco interesse, quel poco che cè non è per nulla valorizzato! Vale la pena visitare solo il borgo di Raito, per il resto museo sconsigliatissimo!

An
Recensione №3

Il Museo è ubicato a Raito, a Vietri sul Mare.È un luogo meraviglioso dove contemplare i manufatti in ceramica vietrese, cogliendone la bellezza, leleganza e la storia. Ovviamente il contesto esercita un fascino che cattura, rapisce lo sguardo del visitatore, in particolare la Villa! Peccato per il percorso accidentato che rende difficile al visitatore raggiungerla piedi. Occorrerebbe una manutenzione più frequente del luogo.

ce
Recensione №4

Prospettive -Chi privilegi - a pieno diritto - la prosa, può distrarsi dalle ceramiche di Raìto. Piccole raffinate poesie, fatte di tratti, velature e luce che ne nobilitano e trascendono la domestica o devozionale concretezza.E la Torretta di Villa Guariglia esalta le tenui suggestioni dei fragili manufatti, per l’infinito largo che qui si respira.

Fr
Recensione №5

Connubio perfetto tra arte, cultura e storia... Oltre che una vista mozzafiato!! CONSIGLIATO

Pi
Recensione №6

Grazioso museo in cui è esposta la storia della ceramica vietrese e non.

Ch
Recensione №7

Desideravo vedere questo museo e la villa, ma non è come viene descritto e fotografato.I terreni intorno sono incolti e vi è molta incuria .Il Museo è carino, piacevole e gratuito.Ma la delusione è il sentiero, il corridoio, la strada inesistente non percorribile per giungere quanto meno dinnanzi alla Villa Guariglia.Sarebbe stato bellissimo vederla da fuori, visto che non è aperta al pubblico, ma bisognerebbe andarci per dietro.Purtroppo non si giunge dal cancello di ingresso.Quello conduce solo alla torre Belvedere che ospita le ceramiche.La strada è sterrata ed in salita.Purtroppo tutto ciò non è pubblicizzato... .....un vero peccato non curare un luogo paradisiaco e suggestivo come la Villa.......

Or
Recensione №8

Ho provato a visitare questo posto ma non cè stato verso. Partiti da Vietri siamo arrivati allingresso di Raito non con poche difficoltà tra salite, curve, discese, tornanti, auto parcheggiate a bordo strada che ostruiscono il passaggio già stretto di suo e sorpassi selvaggi delle moto. Imboccato il viale in salita del Museo provinciale delle ceramiche, una volta saliti ci è stato detto che non era quello lingresso principale e che saremmo dovuti andare da dentro Raito. Siamo scesi nuovamente facendo slaloom tra moto e auto ferme, e siamo arrivati ad un bivio: a sinistra un semaforo in un passaggio stretto, mentre a destra una strada con il cartello T di strada chiusa. Nessuna indicazione di Villa Guariglia. Andando a intuito abbiamo svoltato a sinistra, siamo arrivati in un altro paesino dove ci hanno detto di tornare indietro e andare proprio dalla strada chiusa, negando che fosse chiusa (ma il cartello cè ed è chiarissimo, almeno secondo il Codice della Strada). Siamo scesi, abbiamo imboccato la strada chiusa inerpicandoci tra vicoli suggestivi ma strettissimi e a doppio senso di circolazione (ci passava esattamente solo una macchina in un verso, il resto erano mura). Saliti fino alla cima, nessun cartello, nessun museo, ci siamo incastrati tra le mura, non con poche difficoltà abbiam fatto inversione e ce ne siamo andati. Sconsigliatissimo a chi poco esperto con lauto. Un consiglio spassionato: NON ANDATECI, al massimo fatevi accompagnare da qualche amico del posto. Se non ne avete, andate altrove. Mi spiace perché so di essermi perso qualcosa di bello e importante, ma i servizi basilari (indicazioni, accessibilità, accoglienza e collegamenti) devono essere sempre garantiti. A tutti, non solo ai turisti. Siamo nel Terzo Millennio!

Be
Recensione №9

Ho accompagnato un gruppo e sono rimasti affascinati dallatmosfera del luogo e dalla collezione. Come me ogni volta che ci torno. Una vera e propria chicca...

Ma
Recensione №10

Peccato che lappartamento al piano di sopra non sia visitabile

An
Recensione №11

Un tuffo nel passato.....

da
Recensione №12

Spettacolare

Be
Recensione №13

Da non perdere, bellissimo!

Informazione
67 Fotografie
13 Commenti
3.9 Valutazione
  • Indirizzo:SP75, 7, 84019 Vietri sul Mare SA
  • Telefono:089 211835
Categorie
  • Attrazione turistica
  • Museo
Ore lavorative
  • Lunedi:09:30–15:30
  • martedì:09:30–15:30
  • mercoledì:09:30–15:30
  • giovedi:09:30–15:30
  • Venerdì:Chiuso
  • Sabato:09:30–15:30
  • Domenica:09:30–15:30
Servizi
  • Adatto ai bambini:
  • Ristorante:No
Organizzazioni simili